Avanti tutta Days, l’evento ‘Covid free’ ha debuttato al Barton Park - Tuttoggi

Avanti tutta Days, l’evento ‘Covid free’ ha debuttato al Barton Park

Redazione

Avanti tutta Days, l’evento ‘Covid free’ ha debuttato al Barton Park

Dom, 13/09/2020 - 08:37

Condividi su:


Avanti tutta Days, l’evento ‘Covid free’ ha debuttato al Barton Park

Oltre 50 operatori, cooking show ed eventi a tema per l’appuntamento voluto da Leonardo Cenci e proseguito dall’associazione Avanti tutta Onlus

Un popolo ordinato e appassionato, il popolo di Leonardo Cenci e di Avanti tutta Onlus, ha riempito ieri mattina, 12 settembre, il Barton Park di Pian di Massiano per dare vita all’ottava edizione degli Avanti tutta Days.

Al momento dell’inaugurazione hanno partecipato, oltre al papà, alla mamma e al fratello di Leo, Sergio, Orietta e Federico, anche molti amici e istituzioni locali, a partire dalla consigliera provinciale Erika Borghesi, insieme al sindaco Andrea Romizi e agli assessori Edi Cicchi, Clara Pastorelli e Luca Merli, a Silvano Bartolini del Barton Park e ai parlamentari Emanuele Prisco e Fiammetta Modena, oltre che al commissario dell’azienda ospedaliera di Perugia, Marcello Giannico.

“Nelle difficoltà non ci si arrende, è il messaggio di Avanti tutta e il testamento di Leo – ha detto Federico Cenci – e questo è il messaggio che abbiamo voluto dare noi”.

Diversi gli attestati di stima relativamente alla grande organizzazione che ha permesso di far entrare persone, senza mai causare problemi relativamente agli assembramenti.

E al via anche gli eventi a tema, al debutto con quello dedicato alla solidarietà condotto da Jean Luc Bertoni e che ha visto sul palco Giuseppe Caforio (Aucc), Fabrizio Rasimelli (Avis), Rosella De Leonibus psicologa, don Bernardino Coppola e la psicologa e allenatrice di calcio Luisa Cirimbilli. Un’ora intensa con testimonianze toccanti e altamente significative.

E oggi, 13 settembre, è il giorno della CronoLeo, la corsa a tempo che si terrà proprio al Percorso verde Leonardo Cenci.

Una novità che, con il contributo della quota d’iscrizione, permetterà anche di acquistare nuove postazioni per la chemio per l’Oncologia dell’ospedale Santa Maria della Misercordia di Perugia.

“Si tratta di uno degli evento di spicco dell’edizione 2020 – conclude Federico Cenci – una gara vera e riconosciuta, che faremo con il cuore”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Verisone più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!