Auto finisce nel Porto Canale di Cesenatico, muore umbro alla guida

Auto finisce nel Porto Canale di Cesenatico, muore umbro alla guida

La tragedia nel pomeriggio di ieri davanti agli occhi dei passanti, il corpo del conducente dell’auto recuperato dai sommozzatori


share

Un settantenne umbro è morto nel pomeriggio di venerdì a Cesenatico, per un incidente che ha visto la sua auto precipitare nel Porto Canale della cittadina romagnola. L’auto sarebbe andata dritta ad una curva, finendo nell’acqua e andando a fondo in pochi istanti, davanti agli occhi dei passanti. A nulla è valso il tentativo di alcuni pescatori presenti sul posto di salvare il conducente, tuffandosi nel canale. Il corpo è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco ma per l’anziano, un 73enne di Perugia, non c’era ormai più nulla da fare.

Sulla vicenda stanno indagando le forze dell’ordine, che al momento non escludono la possibilità che l’incidente sia stato in realtà un gesto volontario. L’umbro, secondo quanto riportano alcuni giornali romagnoli, si sarebbe allontanato da casa due giorni prima, senza dare più notizie di sé ai familiari che ne avevano denunciato la scomparsa.

share

Commenti

Stampa