Assisi: due pusher arrestati e cinque persone denunciate. Trovato un coltello a serramanico addosso ad un uomo - Tuttoggi

Assisi: due pusher arrestati e cinque persone denunciate. Trovato un coltello a serramanico addosso ad un uomo

Redazione

Assisi: due pusher arrestati e cinque persone denunciate. Trovato un coltello a serramanico addosso ad un uomo

Dom, 03/06/2012 - 12:04

Condividi su:


Notte di controlli serrati nell’assisano: stavolta l’attenzione dei Carabinieri ha visto, durante tutto il fine settimana, l’impiego di numerose pattuglie e di unità cinofile. Gli accertamenti dei militari hanno riguardato l’uso di alcolici e di droghe da parte dei giovani.

A cadere nella rete dei Carabinieri della Stazione di Bastia Umbra sono stati due stranieri, un albanese di 33 anni e la sua convivente rumena di 32, entrambi residenti da tempo a Perugia nella frazione di Ponte San Giovanni. Da qualche tempo i militari ne stavano osservando i movimenti, dopo essere risaliti a loro grazie a mirati accertamenti. Dopo un primo pedinamento, hanno atteso l’arrivo dei due in una via dove li avevano visti sostare spesso senza un apparente motivo. Non appena sono scesi dall’auto li hanno seguiti e dopo poco li hanno visti prelevare una scatolina nascosta sotto alcune pietre. Immediatamente bloccati, i Carabinieri li hanno perquisiti: dentro l’involucro appena prelevato hanno rinvenuto una decina di ovuli termosaldati contenenti cocaina per un peso di oltre 20 grammi. I due, con numerosi precedenti specifici alle spalle, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio e condotti al carcere di Capanne.

Controlli con l'etilometro – Numerosi i posti di blocco per le strade dell'assisano: due persone sono state denunciate in stato di libertà perchè trovate con un tasso di alcol nel sangue superiore ai limiti di legge, mentre un altro ragazzo è stato denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento per l’uso di stupefacenti. Infine sono state denunciate altre due persone, una straniera extracomunitaria trovata alla guida con una patente non convertita sebbene fosse residente in Italia da più di un anno, ed un uomo al quale i militari hanno trovato nell’auto un coltello a serramanico con una lama lunga 20 centimetri, che portava al suo seguito senza un giustificato motivo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!