Artisti umbri uniti con 'Si può dare di più': "Al lavoro per un evento benefico"

Artisti umbri uniti con ‘Si può dare di più’: “Al lavoro per un grande evento benefico”

Redazione

Artisti umbri uniti con ‘Si può dare di più’: “Al lavoro per un grande evento benefico”

Mar, 02/03/2021 - 16:43

Condividi su:


Artisti umbri uniti con ‘Si può dare di più’: “Al lavoro per un grande evento benefico”

Iniziativa nata per far sentire la vicinanza ai fans

Artisti umbri uniti, contro la pandemia. Come Morandi, Ruggeri e Tozzi, le voci dell’Umbria si sono unite e, seppur con il distanziamento sociale necessario, hanno pubblicato sui social una versione inedita di “Si può dare di più”. Tutto dal vivo, con le basi suonate dagli artisti, che hanno raggiunto in pochi giorni quasi 4mila visualizzazioni.

“Speriamo di tornare in presenza”

Una iniziativa nata per caso, nel periodo del blocco – spiega Luca Cimarelli – e che non era stata mai fatta in Umbria. Un auspicio e un messaggio di speranza per il futuro, con l’idea di poter organizzare in presenza un evento benefico, con tutti gli artisti umbri, anche quelli che non hanno potuto partecipare a questa iniziativa“. L’interessamento di diverse associazioni c’è.

I partecipanti

Le voci sono di Alessandro Voccia, Simone Federici, Annalisa Becchetti, Adriano Ferranti, Letizia Burnelli, Francesco Massetti, Luca Cimarelli, la chitarra di Stefano Giugliarelli il basso di Eugenio Maglio il piano di Simone Federici e la batteria di Alessio Lucaroni.

“Insieme possiamo fare cose bellissime”

Tutti insieme con l’unico obiettivo di far vedere che ci siamo – dice Luca Cimarelliche non ci siamo fermati nonostante il nostro settore sia in ginocchio. Abbiamo dimostrato che insieme si possono fare cose bellissime. Questo periodo ci ha fermati forzatamente ma la musica non si ferma, nessuno lo può fare e quando torneremo lo faremo ancora più forti e più uniti. Un’ultimo grazie a Alessio Lucaroni per il montaggio video e a Federico Maracaglia per il mixing e il mastering…ARTISTI UMBRI UNITI…la musica in Umbria non si è fermata“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!