Arte, cinema, vip e prodotti tipici: Città della Pieve raddoppia i turisti

Arte, cinema, vip e prodotti tipici: Città della Pieve raddoppia i turisti

Redazione

Arte, cinema, vip e prodotti tipici: Città della Pieve raddoppia i turisti

Ven, 22/04/2022 - 12:02

Condividi su:


A Pasqua registrato un +80% di presenze rispetto alle festività del 2019 | Il Comune: investimenti segnano la rinascita del settore nel 2022

Arte, cinema (nei giorni scorsi si sono girate le riprese con Scamarcio e Crescentini), vip e prodotti tipici: Città della Pieve raddoppia quasi i turisti rispetto al periodo prima della pandemia. Il report turistico-territoriale elaborato dall’Ufficio Turistico Comunale e reso noto dall’Amministrazione comunale registra infatti a Pasqua un aumento dell’80% di presenze rispetto alla Pasqua del 2019, prima del Covid.

Scamarcio – Crescentini
e gli altri ciak al Trasimeno

“Un risultato sicuramente promettente – commentano dal Comune – se consideriamo che il dato rapportato è addirittura di un periodo pre-Covid. L’impegno profuso nei progetti legati alla promozione turistica sta dando buoni frutti, anche se ancora non sufficienti dal punto di vista economico per permettere ai nostri operatori di recuperare quanto perso durante l’emergenza”.

“La pandemia – prosegue la nota – ha avuto delle ricadute importanti sulla nostra economia e sicuramente nella ripresa del settore turistico ha giocato e giocherà un ruolo fondamentale la corretta allocazione dei fondi pubblici. Noi abbiamo deciso sin da subito di investire budgets importanti sul completo restyling della brand image, della brand identity e della brand reputation, sul marketing, sulla promozione e sulla detassazione degli operatori. E questa strategia sta ottenendo un buon riscontro. Auspichiamo che gli investimenti propedeutici alla promozione della stagione estiva confermino il trend ascendente e segnino il 2022 come anno della rinascita di Città della Pieve nel settore turistico”.

Draghi positivo al Covid, quarantena
nella sua abitazione di Città della Pieve

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!