Arrone, documenti falsi per rientrare in Italia; arrestato cittadino albanese - Tuttoggi

Arrone, documenti falsi per rientrare in Italia; arrestato cittadino albanese

Redazione

Arrone, documenti falsi per rientrare in Italia; arrestato cittadino albanese

Sab, 04/08/2012 - 11:15

Condividi su:


La sera del 2 agosto i Carabinieri di Arrone hanno tratto in arresto M.B. pregiudicato 26enne albanese. L’uomo, espulso dal territorio nazionale ad ottobre del 2009, è stato riconosciuto dai militari, in quanto prima dell’espulsione dimorava ad Arrone, e fermato. Al momento del controllo l'uomo ha mostrato ai Carabinieri un passaporto albanese falso (nel documento era indicato un altro nome) ma i militari non sono caduti nel tranello e dopo aver fatto ulteriori controlli lo hanno tratto in arresto per “possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi” e “ingresso di straniero espulso che rientra nel paese senza speciale autorizzazione”.
L’uomo, al processo per direttissima, è stato condannato a 8 mesi di reclusione con la sospensione della pena e gli è stato notificato un nuovo provvedimento di espulsione con l’invito a lasciare il paese entro 7 giorni.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!