API Umbria, apre la nuova sede di Spoleto

API Umbria, apre la nuova sede di Spoleto

Dopo le sedi di Assisi e Perugia / Corciano l’Associazione per le Imprese dell’Umbria arriva nella città del Festival

share

API UMBRIA, costituita da alcuni dirigenti imprenditori di Assisi, Bastia, Spoleto e Perugia – Corciano, intende riaffermare, in uno scenario economico sempre più devastato dalla trascuratezza scientifica della politica, gli antichi valori della tradizione imprenditoriale artigiana e della micro impresa, fondati sul lavoro, la creatività, il fare ed il saper fare, lo spirito di sacrificio, il gusto per il buono e per il bello praticando, nello stesso tempo, innovazione nelle proposte di rappresentanza degli interessi degli imprenditori e nella politica economica e sociale.

“Oggi, afferma Giorgio Buini – Presidente di API UMBRIA, per superare una crisi sociale, politica ed economica senza precedenti è necessario interpretare e rappresentare al meglio le nuove e reali esigenze delle imprese, sempre più in difficoltà a causa di una scellerata ed errata visione dell’economia reale, a tutti i livelli territoriali, da parte della politica”.

In Api Umbria ritengono indispensabile pertanto, condividendo con le altre Associazioni della rappresentanza e ai Sindacati dei lavoratori, la costruzione di un coordinamento che rappresenti “un laboratorio delle idee” dove unire una forte fase progettuale comune per rivitalizzare le nostre città e i nostri territori.

L’Associazione ha la propria sede a Spoleto in Piazza Garibaldi e si occuperà dei territori dello Spoletino e Valnerina, e verrà rappresentata, dal Presidente pro tempore, Graziano Evangelisti e dal CoordinatoreRegionale, Stelvio Gauzzi.

share

Commenti

Stampa