Amministrative Assisi 2021, centro destra con MisterX

Amministrative 2021, ad Assisi il centrodestra va unito dietro Mister X

Flavia Pagliochini

Amministrative 2021, ad Assisi il centrodestra va unito dietro Mister X

Sab, 13/02/2021 - 11:51

Condividi su:


Il nome sarebbe quello di Marco Cosimetti, che però non viene ufficializzato. Grande la confusione anche a sinistra

Alle amministrative 2021 il centrodestra ad Assisi sfiderà in maniera unitaria il sindaco uscente, Stefania Proietti, anche se è mistero sul nome del candidato. Nella nota di Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e liste civiche, il candidato unitario rimane “innominato”, anche se si sa che di certo non saranno l’avvocatto Delfo Berretti, rimasto in pista per un anno, né la commercialista Doriana Sannipola, che qualche giorno fa ha detto “grazie ma no grazie” alla proposta di candidatura.

L’annuncio del centrodestra: “Uniti e al lavoro”

Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e le forze civiche di riferimento dell’area di centrodestra – si legge in una nota a firma dei coodinatori Stefano Pastorelli, Federico Calzolari, Leonardo Paoletti e civichesi presenteranno compatte alle prossime elezioni amministrative 2021 del Comune di Assisi. Abbiamo già individuato il candidato a sindaco e stiamo lavorando insieme allo sviluppo di un programma condiviso, basato sulla consapevolezza della necessità di uscire rapidamente dal torpore determinato sia dalle conseguenze della pandemia che dalle scelte sbagliate dell’attuale giunta di sinistra”.

E se, citando il Manzoni dei Promessi Sposi, si potrebbe dire che «Di costui non possiamo dare né il cognome, né il nome, né un titolo, neanche una congettura sopra niente di tutto ciò […] per tutto un grande studio a scansarne il nome, quasi avesse dovuto bruciar la penna, la mano dello scrittore […] colui che noi, grazie a quella benedetta, per non dir altro, circospezione de’ nostri autori, saremo costretti a chiamare l’innominato.», il nome del centrodestra – che verrà però ufficializzato tra qualche giorno – sarebbe in realtà quello dell’imprenditore Marco Cosimetti, almeno secondo ‘radio politica’ cittadina.

Nel mentre, è mistero anche sul programma che unisce le forze di centrodestra sul nome del candidato (un tratto, questo, comune anche al centrosinistra), visto che nella nota ci si limita a dire che “In questo percorso unitario vogliamo coinvolgere le forze vive della città, il mondo dell’associazionismo, i cittadini, gli imprenditori e tutti coloro che vorranno offrire un contributo positivo in termini di idee e proposte. La valorizzazione del patrimonio culturale e artistico, il rilancio strategico del turismo, la ripresa delle attività commerciali e imprenditoriali, dovranno essere gli obiettivi principali su cui puntare in questa prima fase“.

Amministrative 2021, a sinistra ci si ‘azzuffa’

Ma se a destra si gioca a Mister X, a sinistra non va meglio. Da qualche giorno, nascoste dietro le sigle più fantasiose, è tutto un frullo di comunicati – e confusione. Ad aprire le danze ci ha pensato la Coalizione progressista, con una nota firmata da 21 persone (Ettore Anselmo, Giorgio Bellucci, Leonardo Bertolini, Alberto Bettoli, Learco Boccali, Mariano Borgognoni, Francesco Di Lascia, Massimo Felici, Giovanbattista Frontera, Giuseppe Gaudenzi, Carlo Montagnoli, Alessandro Petrucci, Renzo Renzi, Enrico Sciamanna, Moreno Sdringola, Tonino Sdringola, Moreno Sgaragli, Franco Sorbelli, Elisabetta Sparks, Francesca Speziali, Enrico Turrioni) in cui si riesce ad annunciare un mezzo sostegno alla Proietti, ma anche paventare la possibilità di una coalizione ex novo con un candidato in solitaria. “Ad Assisi è arrivato il momento di aprire un confronto ampio e trasparente tra le forze politiche riformatrici e con quanto di vivo e vitale c’è nel tessuto sociale, civile e culturale del territorio, con l’obiettivo di costruire una coalizione progressista per le amministrative 2021”, la speranza.

Ma le cose non sono così semplici: del “cartello” fa parte (o dovrebbe) anche @Sinistra che però, sempre a mezzo stampa, chiede discontinuità totale e un solido programma, anziché pensare alle poltrone. “Avremmo voluto la nascita di un polo di sinistra in grado di essere elettoralmente alternativo alla ricandidatura dell’attuale sindaco e al centrodestra unito, invece si la coalizione progressista ha scelto di coprire il ‘fianco’ sinistro della ricandidatura della coalizione politica oggi alla guida di Assisi. A noi invece piacerebbe un dialogo che sia immune da logiche di potere e abbia un chiaro impianto programmatico, basato su un’idea alternativa della città di Assisi e del suo territorio”, la replica.

E tanto per aggiungere confusione a confusione, spuntano anche gli ‘anonimi’ Progressisti#21, che in un comunicato senza nomi né firme anticipano che avranno un colloquio con il Partito Democratico, e successivamente per la candidata sindaco Stefania Proietti “onde verificare la sussistenza in concreto delle condizioni di agibilità politico – programmatica per un impegno elettorale diretto. Auspichiamo inoltre che il confronto possa essere presto allargato a tutte le forze civiche di centrosinistra (inclusa l’associazione @Sinistra, che nei giorni scorsi aveva mandato una nota critica) e al Movimento 5 stelle”.

E proprio il Movimento 5 Stelle annuncia che sarà presente alle prossime amministrative, per “dare continuità all’esperienza amministrativa dei cinque anni trascorsi e rappresentare gli interessi dei cittadini anche nei prossimi cinque anni. Ci stiamo regolarmente riunendo online per elaborare il programma e costruire una lista che possa rappresentarlo al meglio”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!