Amianto e rischi per i vigili del fuoco, il monito della Uil Pa VVf - Tuttoggi

Amianto e rischi per i vigili del fuoco, il monito della Uil Pa VVf

Redazione

Amianto e rischi per i vigili del fuoco, il monito della Uil Pa VVf

Il sindacato: “Immorale continuare ad ignorare i rischi di esposizione dei vigili del fuoco”
Gio, 02/05/2019 - 09:09

Condividi su:


Amianto e rischi per i vigili del fuoco, il monito della Uil Pa VVf

“L’amianto è un nemico invisibile che miete ancora molte vittime ogni anno, i Vigili del Fuoco continuano ad essere esposti più o meno consapevolmente, ma nessun beneficio è ancora riconosciuto a differenza di quanto accade per altre categorie lavorative”.

A lanciare l’allarme è stato Alessandro Lupo, Segretario Generale della UIL PA  Vigili del Fuoco, in occasione della giornata mondiale delle vittime dell’amianto, che ricorre il 28 aprile di ogni anno.

“L’inalazione delle polveri contenenti fibre di amianto – ricorda Lupo – può causare alcune gravi patologie tra cui il tumore del polmone, i  Vigili del Fuoco intervengono quotidianamente su crolli, su incendi di strutture, rifiuti e discariche che spesso contengono questo killer invisibile! I Vigili del Fuoco si ammalano e muoiono di tumore, spesso anche dopo la pensione, nell’indifferenza più totale”. Oltre a non vedersi riconosciuto alcun beneficio per l’esposizione all’amianto i Vigili del Fuoco non hanno né un’assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali né la previdenza complementare, tutto ciò è semplicemente vergognoso”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!