Alemanno, Polverini ed Errani alla Sala dei Notari per protestare contro la manovra finanziaria – foto e video - Tuttoggi

Alemanno, Polverini ed Errani alla Sala dei Notari per protestare contro la manovra finanziaria – foto e video

Redazione

Alemanno, Polverini ed Errani alla Sala dei Notari per protestare contro la manovra finanziaria – foto e video

Ven, 23/09/2011 - 17:20

Condividi su:


Si sono incontrati questa mattina a Perugia al fianco del Sindaco Boccali e della Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini per la manifestazione unitaria tra Regioni, Province e Comuni organizzata dall’Anci, il Sindaco di Roma Gianni Alemanno, il quale è anche Presidente del Consiglio nazionale Anci, la Presidente della Regione Lazio Renata Polverini e il Governatore dell’Emilia Romagna e Presidente della Conferenza delle Regioni Vasco Errani. L'iniziativa vede sindaci e governatori fare quadrato intorno alla protesta indetta dagli enti locali contro la manovra finanziaria approvata dal governo. Presenti anche il Presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi, il Presidente della Provincia di Rieti Fabio Melilli, il Sindaco di Bari Michele Emiliano, il Sindaco di Potenza Vito Santarsiero, e il Sindaco di Livorno Alessandro Cosimi. Renata Polverini nel suo intervento ha lanciato “un grido di dolore per le politiche sociali”, affossate in questo periodo di crisi economica a causa della riduzione del 60% degli investimenti pubblici. Esistono problemi strutturali per gli asili nido, l’assistenza agli anziani e per i disabili, ha riassunto la Polverini. È per questo motivo che gli enti locali si sono dichiarati disponibili a dare il loro contributo, ma non a spese dei cittadini. E’ impensabile pretendere che “si alzino le tariffe del trasporto pubblico locale. Chi lo pensa ha capito male”, ha dichiarato ancora la Presidente. “La nostra mobilitazione è semplicemente per dire ai cittadini che se avranno servizi minori e di peggiore qualità non è colpa nostra, ma è il governo che indiscriminatamente ha operato dei tagli. Diversamente è se un paese si siede intorno ad un tavolino e stabilisce le voci sulle quali governo, ragioni, province e comuni possono tagliare, senza penalizzare i servizi”. “E’ una protesta istituzionale che coinvolge tutti i sindaci di destra e di sinistra, non è una questione di ideologia” ha affermato il Sindaco di Roma Gianni Alemanno. Non si deve “fare politica sterile, ma bisogna piuttosto mettere le carte sul tavolo, cercando di mettere da parte le opinioni faziose”. Durante l’incontro Wladimiro Boccali ha invitato i presenti ad osservare un minuto di silenzio per l’incidente avvenuto in Afghanistan che ha coinvolto tre militari italiani. A conclusione della conferenza hanno preso la parola il Presidente dell’Upi Giuseppe Castiglione e il Vice Presidente Vicario dell’Anzi Graziano Delrio.

(Ale Chi)
Foto di Stefano Dottori
Video di Nicola Palumbo

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!