Al via a Torgiano il Route gourmet festival. In gara chef da Italia, Svezia e Francia - Tuttoggi

Al via a Torgiano il Route gourmet festival. In gara chef da Italia, Svezia e Francia

Redazione

Al via a Torgiano il Route gourmet festival. In gara chef da Italia, Svezia e Francia

Ven, 11/05/2012 - 10:26

Condividi su:


Entra oggi nel vivo il “Route Gourmet Festival”, evento inserito all’interno del progetto di cooperazione transnazionale che vede coinvolti i tre “Gruppi di azione locale” (Gal) della Media Valle del Tevere, del Soderslatt (Svezia) e del Pays Beaunoise (Francia).

Dopo la gara di cucina tra gli chef italiani, francesi e svedesi che si svolgerà oggi (venerdì 11 maggio) all’Università dei Sapori di Perugia (scopo è quello di scambiare e rafforzare la conoscenza della buona cucina e fare in modo che ognuna sia influenzata dalle altre), domani (sabato 12) e domenica (13 maggio) ci sarà a Torgiano l’apertura al pubblico degli stand-degustazione (a partire dalle ore 10.00) in piazza G. Matteotti con prodotti enogastronomici della Media Valle del Tevere, della Scania (Svezia del Sud) e della Borgogna (Francia).

In tutti e due i giorni alle ore 12, alle 16 e alle 18 ci saranno degustazioni guidate, mentre una cena-degustazione è prevista il sabato sera con ogni chef delle tre delegazioni che preparerà un piatto in abbinamento ai vini della Strada dei Vini del Cantico e della Borgogna. Non mancheranno anche momenti di animazione legati alle tradizioni delle tre aree protagoniste e spettacoli per bambini e famiglie. Il pubblico del festival avrà così l’opportunità di testare i piatti tipici delle diverse aree e di confrontare sapori, ricette e materie prime utilizzate.

La domenica, infine, sono in programma per le delegazioni dei Gal ospiti delle visite presso realtà significative della Media Valle del Tevere, come strutture rurali e produttive oltre che siti di maggiore attrattiva turistico-culturale.

L’iniziativa intende creare un solido network tra gli operatori dei tre territori, con l’obiettivo di mantenere legami stabili e scambi duraturi anche dopo il termine del progetto di cooperazione.
Tra gli obiettivi principali dell’evento ci sono infatti la promozione delle ricette tipiche e dell’enogastronomia di ciascuna area attraverso chef ed operatori del settore, la nascita e lo sviluppo di scambi tra operatori della ristorazione e della produzione agroalimentare, la creazione di nuove opportunità di lavoro in ciascuna area e l’implementazione e la promozione del turismo rurale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!