Agnese Duranti di nuovo sul podio del mondo con le Farfalle azzurre

Agnese Duranti di nuovo sul podio del mondo con le Farfalle azzurre

Redazione

Agnese Duranti di nuovo sul podio del mondo con le Farfalle azzurre

Dom, 31/10/2021 - 10:32

Condividi su:


Il messaggio del sindaco Sisti: "i riesce sempre a emozionarci ottenendo, insieme alle altre farfalle azzurre, risultati che ci riempiono di orgoglio"

La squadra azzurra di ginnastica ritmica vince la medaglia d’argento nel concorso generale del Campionato del Mondo, in corso a Kitakyushu, in Giappone. Oro per la Russia; bronzo per la Bielorussia.
Alessia Maurelli, Martina Centofanti, l’umbra Agnese Duranti, Martina Santandrea e Daniela Mogurean – con la riserva Laura Paris -, tutte avieri dell’Aeronautica Militare, si laureano vice campionesse iridate nell’All-Around 2021 con il totale, sui due attrezzi, di 86.000 punti.

Il plauso del sindaco Sisti

Dopo il bronzo olimpico conquistato a Tokyo, un altro straordinario risultato con la medaglia d’argento ai Mondiali di Kitakyushu in Giappone. Così il neo eletto sindaco di Spoleto, città di origina della farfalla Agnese Duranti: “​​Ogni volta è una grande soddisfazioneperché la nostra meravigliosa Agnese Duranti riesce sempre a emozionarci ottenendo, insieme alle altre farfalle azzurre, risultati che ci riempiono di orgoglio. 

Dopo il bronzo ai Giochi olimpici il Commissario Tombesi l’ha voluta giustamente omaggiare a nome della città. Faremo sicuramente la stessa cosa perché Agnese si merita tutto il calore e l’affetto degli spoletini”. 

Bronzo per le Farfalle azzurre, Agnese Duranti sul podio | L’orgoglio di Spoleto

La gara al mondiale

La squadra italiana, bronzo ai Giochi Olimpici di Tokyo2020, impreziosisce così il proprio palmares di un altro argento nel concorso generale, eguagliando l’edizione 2018 di Sofia. Complessivamente, l’Italia raggiunge quota 32 medaglie, tra All-Around e specialità, conquistate nelle varie edizioni della rassegna FIG.

Le Farfalle azzurre, accompagnate sulla pedana del West Japan Exhibition Center dalla DTN Emanuela Maccarani, Olga Tishina e Federica Bagnera, hanno messo insieme il punteggio di 44.350 con l’esercizio alle 5 palle – montato sulle note di “Butterfly Ninja” di Maxime Rodriguez – e di 41.650 in quello con i 3 cerchi e 4 clavette – accompagnato dalla melodia di “Tree of life suite” di Roberto Cacciapiglia – finendo dietro alla Russia, oro con 88.350 e davanti alla Bielorussia, bronzo con 85.400. Ai piedi del podio nipponico le padrone di casa, a quota 84.900.

Con la gara di oggi, l’Italia si posiziona anche sul secondo gradino del podio nella classifica per Team con il totale di 277.575 punti, sommando ai due esercizi di squadra anche le otto routine che le individualiste Milena Baldassarri, Sofia Raffaeli e Alexandra Agiurgiuculese hanno portato in qualifica.

Foto Federginnastica
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!