Aereo dirottato a Cipro, di Terni l'unico italiano a bordo - Tuttoggi

Aereo dirottato a Cipro, di Terni l’unico italiano a bordo

Redazione

Aereo dirottato a Cipro, di Terni l’unico italiano a bordo

Andrea Bianchetti abbracciato dal dirottatore "Siamo amici"
Mar, 29/03/2016 - 18:24

Condividi su:


Aereo dirottato a Cipro, di Terni l’unico italiano a bordo

Un volo Egyptair partito da Alessandria questa mattina e diretto in Egitto è stato dirottato verso l’aeroporto Larnaca di Cipro, da un cittadino egiziano che le autorità cipriote hanno definito “instabile, in uno stato di instabilità psicologica”. L’uomo è stato arrestato dopo drammatici minuti di trattative ed è stato il Ministro degli Esterni di Cipro a dare la notizia su Twitter del fermo del cittadino egiziano. Già il presidente del Cipro, Nicos Anastasiades, aveva confermato alla stampa che la vicenda “non ha a che fare col terrorismo”, ma l’apprensione per i 60 ostaggi, tutti alla fine liberati, e i 7 membri dell’equipaggio, è stata davvero molta.
Tra i 60, l’unico italiano a bordo era Andrea Banchetti, ternano di origine e residente a Genova, ha raccontato al Tg1: “Mi ha lasciato andare perché sono italiano e mi ha salutato con un abbraccio, dicendomi amici. Dalle tv dell’aereo mi sono reso conto che aveva una cintura. Con noi non ha parlato, ha raccolto i passaporti di tutti e basta”.

Foto tgcom

Aggiungi un commento