Acqua Sangemini, tribunale Milano accoglie richiesta concordato preventivo - Tuttoggi

Acqua Sangemini, tribunale Milano accoglie richiesta concordato preventivo

Redazione

Acqua Sangemini, tribunale Milano accoglie richiesta concordato preventivo

Il 60% della produzione degli stabilimenti del Gruppo riprenderà a partire dalla prossima settimana
Ven, 13/03/2020 - 19:26

Condividi su:


Acqua Sangemini, tribunale Milano accoglie richiesta concordato preventivo

Acque Minerali d’Italia, con decreto pubblicato in data odierna, fa sapere che il Tribunale di Milano ha ammesso la Società alla procedura di concordato preventivo c.d. con riserva ai sensi art. 161, comma 6, del R.D. 267/1942 (l.fall.).

Il Tribunale ha inoltre fissato la data del 18 giugno 2020 come termine per la presentazione da parte della Società della proposta concordataria, nominando altresì un Commissario Giudiziale. La Società svolgerà le attività di ordinaria amministrazione in continuità aziendale, mentre il Commissario, oltre ad esprimere il proprio parere sugli atti di straordinaria amministrazione, dovrà vigilare sull’attività della Società.

Ami

“AMI prende atto con favore della pronuncia del Tribunale e, al riguardo – si legge in una nota – conferma che sta procedendo all’avvio della elaborazione del piano concordatario nella prospettiva di assicurare la continuità aziendale e rilanciare le proprie attività industriali. Il 60% della produzione degli stabilimenti del Gruppo riprenderà a partire dalla prossima settimana, salvo l’aggravarsi dell’attuale situazione sanitaria nazionale”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!