Accusato di stupro in Norvegia, catturato a Foligno - Tuttoggi

Accusato di stupro in Norvegia, catturato a Foligno

Redazione

Accusato di stupro in Norvegia, catturato a Foligno

Bloccato ed arrestato anche un anziano, sfruttatore della prostituzione
Mar, 17/06/2014 - 17:07

Condividi su:


Negli ultimi giorni i Carabinieri di Foligno sono stati impegnati in un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla ricerca di soggetti colpiti da provvedimenti restrittivi sottratti alla cattura.

Per l’occasione – si legge in una nota – è stata disposta un’intensificazione dei controlli, ebbene, il dispiegamento di uomini e mezzi ha portato ad ottenere risultati particolarmente importanti. E’ stato infatti catturato M.A. cittadino albanese di 37 anni non in regola con il permesso di soggiorno: durante un controllo da parte di militari del Norma di Foligno aveva fornito documenti d’identità che non hanno convinto i militari. Dopo essere stato accompagnato al Comando, è stato appurato che M.A. era gravato da una richiesta d’arresto provvisorio ai fini dell’estradizione, emesso dall’autorità giudiziaria norvegese poiché accusato di reati quali sequestro di persona e violenza sessuale commessi ad Oslo. M.A. è stato quindi associato al carcere di Spoleto in attesa di convalida e successiva estradizione in Norvegia.

Il secondo latitante rintracciato è R.R. sessantottnne italiano: i militari della Compagnia di Foligno erano impegnati nelle sue ricerche, in quanto colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Perugia, essendo stato riconosciuto colpevole di reati inerenti sfruttamento della prostituzione e condannato ad una pena di reclusione di quasi un anno e mezzo. L’ attività investigativa è stata premiata nella serata di ieri quando R.R. è stato individuato da militari di Scanzano mentre passeggiava indisturbato per le vie di un quartiere cittadino. A quel punto, avuta la certezza della sua identità, i militari lo hanno immediatamente bloccato e tratto in arresto e successivamente associato al Carcere di Spoleto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!