Accademia “Pietro Vannucci”, consegnati i diplomi per l’Academy summer school 2019

Accademia “Pietro Vannucci”, consegnati i diplomi per l’Academy summer school 2019

Una iniziativa coordinata dal professor Luciano Tittarelli, cattedra di Anatomia artistica e Disegno


share

Dodici lezioni, due workshop e due visite didattiche. Si è conlcusa con la consegna dei diplomi l’“Academy summer school”, i corsi estivi di Ceramica e Pittura organizzati dall’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, aperti al pubblico.

Una iniziativa coordinata dal professor Luciano Tittarelli, cattedra di Anatomia artistica e Disegno, che ha visto i partecipanti alle prese con le tecniche di base del disegno, delle strategie di percezione creativa e di riproduzione dal vivo, come la scuola del nudo; ma anche come “giocare” con la luce, il volume e il chiaroscuro, e utilizzare le varie tecniche di pittura, dagli acquarelli alla tempera, dagli acrilici ai pastelli, dall’olio alle tecniche miste.

Per la ceramica, dopo aver studiato anche qui le tecniche di base, gli alievi sono passati alla progettazione dell’idea, poi realizzata con l’argilla, attraverso la modellazione con la tecnica del colombino, fatta essiccare e terminata con la cottura.

I laboratori di Pittura sono stati tenuti dall’artista Natino Chirico, il workshop dall’artista Stefano Di Stasio; quelli di Ceramica, dall’artista Marino Ficola, e i workshop dall’artista Mirco Denicolò.

La consegna dei diplomi, avvenuta in occasione della breve visita alla Galleria nazionale dell’Umbria, tenuta dal critico d’arte Francesca Abbozzo, ha suggellato il primo passo di un percorso artistico dedicato a perfezionare stile e creatività.

share

Commenti

Stampa