A Spello, il fascino dei vicoli e dei balconi fioriti - Tuttoggi

A Spello, il fascino dei vicoli e dei balconi fioriti

Claudio Bianchini

A Spello, il fascino dei vicoli e dei balconi fioriti

Tutti i vincitori del concorso / Cerimonia con il sindaco Moreno Landrini
Gio, 03/07/2014 - 15:47

Condividi su:


Il fascino e l’atmosfera intima di piazzetta delle Logge hanno fatto da cornice, nella serata di domenica scorsa, alla premiazione della decima edizione del concorso “Finestre, balconi e vicoli fioriti”. Anche quest’anno l’iniziativa, promossa dalla Pro Loco, ha riscosso un grande successo di pubblico e di partecipanti, numerosissimi infatti gli spellani – residenti anche nei centri storici di Collepino e del castello di San Giovanni – che si sono sfidati a colpi di profumate e colorate composizioni floreali, che continueranno ad abbellire nelle prossime settimane le strade della cittadina e che sono poi state sottoposte al vaglio dell’attenta giuria presieduta dalla professoressa Domizia Donnini. In tanti coloro che hanno preso parte alle premiazioni –la serata è stata condotta da Umberto Natale – cui sono intervenuti anche il sindaco Moreno Landrini, il presidente della Pro Loco Maurizio Felicioni e quello dell’associazione Infioratori Guglielmo Sorci. Nella categoria “balconi” si sono classificati al terzo posto l’associazione “Il castello”, al secondo Marcello Paradisi e al primo Maria Pinti. Nella categoria “finestre” al terzo posto Vela Rapo, al secondo Stefano Berti Nulli e al primo Ugoccioni – Conte. Infine nella categoria Vicoli ha primeggiato Silvia Azzarelli, dietro di lei al secondo e al terzo posto rispettivamente Antonietta Peppoloni e l’oratorio San Filippo Neri. Un momento di particolare emozione durante la serata è stato proprio quello che ha visto la consegna del premio ai giovani dell’oratorio. Un premio speciale è stato inoltre assegnato dalla giuria a Maria Augusta Petruccioli. Infine, sempre nella serata di domenica è stato consegnato il premio “Torta in fiore” – il vincitore è stato decretato dalla giuria del social network facebook attraverso il numero di “mi piace” – che è andato alla giovane Lucia Merli.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!