A Pietralunga si festeggia la patata bianca e il tartufo - Tuttoggi

A Pietralunga si festeggia la patata bianca e il tartufo

Redazione

A Pietralunga si festeggia la patata bianca e il tartufo

Gio, 11/10/2012 - 11:37

Condividi su:


Ale. Chi. – Musica, folklore, mostre e degustazioni per festeggiare la patata bianca e il tartufo: accadrà a Pietralunga, da domani venerdì 12 ottobre fino a domenica 14. Si presenta così la 25esima Mostra mercato del tartufo e della patata bianca , che per tre giorni allieterà la vita tranquilla del borgo umbro.

La trifola, ossia il tartufo bianco pregiato, sarà nelle vetrine di 40 espositori, accanto alla patata bianca che quest'anno ha ricevuto la denominazione comunale d'origine, ossia la Deco. L'evento è sostenuto dall'amministrazione comunale di Pietralunga, dove il sindaco Mirko Ceci ha reso pubblico il programma dell'evento, insieme a Fernanda Cecchini, assessore alle politiche agricole e agroalimentari della Regione Umbria, a Marco Vinicio Guasticchi e a Roberto Bertini, rispettivamente presidente e assessore all'agricoltura della Provincia di Perugia. Presente anche Giancarlo Picchiarelli, presidente dell'Associazione Nazionale Città del Tartufo.

Una filiera corta, quella della patata bianca, che si è trasformata grazie all'elaborazione del disciplinare per la produzione e alla commercializzazione del tubero. Tanti i comuni limitrofi che hanno voluto contribuire alla manifestazione, tra Gubbio, Città di Castello e Umbertide. Saranno coinvolti anche i ristoranti.

Si parte venerdì, alle 17, in Piazza Fiorucci, con l'inaugurazione della mostra. Alle 18 l'apertura degli spazi dedicati all'artigianato locale, e alle 22 il concerto con la cover band di Fabrizio De Andrè “Anime Salve”, nella Piazzetta dell'Orologio. Durante tutti e tre i giorni della manifestazione, ci saranno degustazioni di vini, olio e dei prodotti tipici locali. I ristoranti saranno poi attrezzati con menù tipici, a base, naturalmente, di tartufo e patata bianca.

Riproduzione riservata

Guarda il programma

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!