A Foligno è tempo di Quintana, apertura della manifestazione con la Notte delle Bandiere - Tuttoggi

A Foligno è tempo di Quintana, apertura della manifestazione con la Notte delle Bandiere

Claudio Bianchini

A Foligno è tempo di Quintana, apertura della manifestazione con la Notte delle Bandiere

Da giovedì taverne aperte e presentazione dei palii | Ecco le foto della nuova locanda de La Mora
Mer, 29/05/2019 - 18:06

Condividi su:


A Foligno è tempo di Quintana, apertura della manifestazione con la Notte delle Bandiere

A Foligno è tempo di Quintana: la novità di quest’anno è l’esposizione del Gonfalone ufficiale della manifestazione, dal balcone centrale del Palazzo Comunale. Torneranno a sventolare sulla facciata sotto il Torrino anche le dieci bandiere rionali: si stratta proprio di quelle originali, che venivano esposte diversi anni fa.

Con la notte delle banidere la città torna a vestirsi a festa indossando il suo ‘vestito quintanaro’ con i vessilli rionali che contrassegneranno l’intero centro storico. Alle 22 di questa sera – mercoledì 29 – in piazza della Repubblica, esibizione del gruppo ‘Sbandieratori e Musici Città di Foligno’.

Domani – giovedì 30 maggio – tornano a riaprire i battenti e le cucine delle dieci taverne rionali con ogni contrada pronta ad allestire banchetti per il ‘Convivio in onore di dama e cavaliere’.

E tra le novità da segnalare c’è sicuramente la nuova taverna del rione La Mora: la ‘Locanda del Gelso’ sarà allestita nei locali dello storico palazzo nobiliare Alleori – Ubaldi che si affaccia sulla centralissima via Gramsci, la via della Movida folignate.

L’ingresso sarà da vicolo Pertichetti, un riavvicinamento alla storica sede di via Colomba Antonietti, dopo il trasferimento ‘provvisorio’ agli Orti Orfini che verranno così definitivamente abbandonati.

Soddisfatto il priore Massimo Montanari, al lavoro per concludere gli ultimi lavori: tra i fiori all’occhiello, un pozzo particolarmente profondo ed una serie di stanze interamente restaurate e suggestive. In previsione anche l’allestimento di alcuni banchi all’aperto.

E dopo le cene rionali, appuntamento per tutti in piazza della Repubblica alle 22.45 per la presentazione ufficiale dei Palii di Giostra, oggetti del desiderio che muovono l’intero mondo quintanaro.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!