56^ edizione di Nero Norcia, tutto pronto per l'inaugurazione del 22 febbraio - Tuttoggi

56^ edizione di Nero Norcia, tutto pronto per l’inaugurazione del 22 febbraio

Redazione

56^ edizione di Nero Norcia, tutto pronto per l’inaugurazione del 22 febbraio

Alle 10 a palazzo Graziani tavola rotonda ‘Norcia e le nuove tecnologie: la città che guarda al futuro’ | Taglio del nastro alle 16.30 | Alle 17 inaugurazione mostra fotografica su ritiri Ac Perugia a Norcia
Mer, 20/02/2019 - 15:24

Condividi su:


La novità più significativa è che torna in centro storico, in una città ancora ferita ma pronta a guardare avanti. Nero Norcia, mostra mercato nazionale del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici, aprirà i battenti venerdì 22 febbraio alle 16.30 e proseguirà per tutto il weekend, fino al 24 febbraio, e poi ancora il 2 e 3, 9 e 10 marzo.

Al taglio del nastro della 56esima edizione, a Porta Romana, saranno presenti il sindaco di Norcia Nicola Alemanno insieme a Maurizio Marello, sindaco di Alba, capitale italiana del tartufo bianco, stretta da un simbolico gemellaggio con la città nursina. Presenti, inoltre, Fernanda Cecchini, assessore alle politiche agricole e agroalimentari della Regione Umbria, Clara Pastorelli, consigliere con delega allo sport del Comune di Perugia, Angelo Borrelli, capo dipartimento Protezione civile nazionale, Piero Farabollini, commissario straordinario alla ricostruzione, e Walter Trivellizzi, direttore del Gal Valle umbra e Sibillini, associazione partner nell’organizzazione dell’evento (Psr per l’Umbria 2014-2020 Misura 19.3 l’Europa investe nelle zone rurali). Interverranno anche Roberto Goretti, responsabile area tecnica Perugia calcio, e Fabrizio Ravanelli, ex storico calciatore, e alle 17 sarà poi inaugurata la mostra fotografica sui ritiri del Perugia calcio a Norcia, in piazza san Benedetto.

A precedere il taglio del nastro, la mattina alle 10 a palazzo Graziani, è prevista una tavola rotonda dal titolo ‘Norcia e le nuove tecnologie: la città che guarda al futuro’ a cui parteciperà, tra gli altri, la professoressa Rosella Tonti, dirigente scolastico dell’Istituto omnicomprensivo De Gasperi-Battaglia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!