45enne ubriaco infastidisce una barista a Città di Castello: denunciato per violenza sessuale - Tuttoggi

45enne ubriaco infastidisce una barista a Città di Castello: denunciato per violenza sessuale

Redazione

45enne ubriaco infastidisce una barista a Città di Castello: denunciato per violenza sessuale

Mar, 26/02/2013 - 18:35

Condividi su:


45enne ubriaco infastidisce una barista a Città di Castello: denunciato per violenza sessuale

Un cittadino extracomunitario di 45 anni è stato denunciato dai Carabinieri per violenza sessuale, ubriachezza molesta e disturbo alle persone.
L’uomo, residente da alcuni anni a Città di Castello, l’altro ieri sera è entrato all’interno di un bar del posto per consumare dei superalcolici.
Dopo aver abbondantemente bevuto, il 45enne ha iniziato ad infastidire la giovane barista con delle avances che la ragazza ha puntualmente restituito al mittente. Nonostante il palese rifiuto l’extracomunitario non si è arreso, iniziando ad infastidire ancor più pesantemente la giovane.
Ad un certo punto l’uomo è passato dalle parole ai fatti avvicinandosi alla malcapitata ed allungando le mani. La reazione della ragazza è stata immediata e decisa. Con uno spintone ha allontanato l’ubriaco, che dopo essere caduto è precipitosamente uscito dal locale, dopodichè ha subito chiamato i Carabinieri. Sul posto è giunta una pattuglia dell’aliquota radiomobile che in pochi minuti ha rintracciato e bloccato l’extracomunitario, provvedendo ad accompagnarlo in caserma.
Dopo aver raccolto la deposizione della ragazza, ed aver terminato gli accertamenti di rito sul conto dell’uomo, il molestatore è stato denunciato in stato di libertà.
I Carabinieri stanno adesso valutando anche la posizione dell’extracomunitario in considerazione del fatto che il suo permesso di soggiorno risulta scaduto da alcuni mesi.

Sempre a Città di Castello, sabato sera un uomo di 42 anni è stato denunciato dai Carabinieri per guida in stato di ebbrezza. Intorno alla mezzanotte, nonostante la strada parzialmente innevata, l’automobilista ha effettuato un sorpasso azzardato ed a forte velocità. Sfortuna ha voluto che tra le macchine sorpassate vi fosse anche una pattuglia di Carabinieri. Il comportamento del guidatore non è certo passato inosservato. Immediatamente fermato, è risultato subito evidente che il 42enne aveva decisamente alzato il gomito. Accompagnato in caserma, ed accertato il tasso alcolemico nettamente superiore ai limiti consentiti, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia. La patente è stata ovviamente ritirata.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!