31 MAGGIO, LA BATTAGLIA DELLE “NOTTI”? LA NOTTE BIANCA DEL VINO (SPOLETO) INSIDIATA DALLA NOTTE ROSA DI FOLIGNO

31 MAGGIO, LA BATTAGLIA DELLE “NOTTI”? LA NOTTE BIANCA DEL VINO (SPOLETO) INSIDIATA DALLA NOTTE ROSA DI FOLIGNO

share

C’è baruffa nell’aria, dopo che da Foligno è trapelata la notizia che l’Associazione Innamorati del Centro potrebbe fissare al prossimo 31 maggio la seconda edizione de La Notte Rosa (la prima si tenne il 22 settembre scorso). Una data che andrebbe a sovrapporsi alla Notte Bianca del Vino, che si terrà proprio il 31 nell’ambito di Vini nel Mondo, la manifestazione enologica patrocinata dal Ministero per le politiche agricole. La vicenda è in qualche modo confermata dalla presidente della Associazione folignate, Cristina Mariani, la quale, raggiunta telefonicamente da TO®, sminuisce la portata della notizia: “sì è vero, quella del 31 maggio è una delle date possibili, ma non abbiamo ancora preso alcuna decisione definitiva. Non abbiamo alcun interesse a sovrapporci alla Notte di Spoleto, anche se dovremo valutare se ci sono altre date disponibili in considerazione dell’elevato numero di altre manifestazioni che sono già state programmate e che si terranno nel centro di Foligno”. Bisognerà dunque attendere la riunione di domani sera prima di conoscere la data ufficiale della Notte Rosa. Scontato che a breve si muoverà anche la politica delle due città per trovare una soluzione che non tuteli gli interessi delle due manifestazioni.

Intanto a Roma, presso la Meet Comunicazione del patron Alessandro Casali (al centro della foto), è in corso una riunione per mettere a punto gli ultimi dettagli del programma della manifestazione enologica. Gli organizzatori, a seguito del recente  scandalo che ha travolto il mondo vinicolo, vogliono organizzare un convegno proprio sul tema della contraffazione e dei diritti dei consumatori 

 

share

Commenti

Stampa