Spoleto, arriva la Befana dell’Avis

Spoleto, arriva la Befana dell’Avis

Un appuntamento riservato ai soci donatori e famigliari

Il sei gennaio, a partire dalle ore 16.00, scenderà la Befana con la sua tradizionale scopa e sacchi pieni di doni, per la felicità di tanti bambini, figli di donatori di sangue, ansiosi di vederne il contenuto.

Un appuntamento questo, riservato ai soci donatori e famigliari, che l’Associazione ha inteso ripetere, come gesto di gratificazione e fraternità con tutti loro, nel rispetto di antiche e sempre emozionanti tradizioni.

D’altra parte il gesto del dono è insito nello spirito del donatore di sangue, valore solidaristico che, di solito, si trasmette da padre in figlio, incominciando magari già da bambini e proprio nel giorno della Befana.

Prima dell’arrivo dell’amata vecchietta, ci sarà l’esibizione del noto prestigiatore Marco Rea, che già lo scorso anno si esibì in performance di magia particolari, molto apprezzate, non solo dai bambini, ma dagli stessi genitori e dai nonni al seguito.

Non mancherà, per finire, un tradizionale spuntino dove, essendo rigorosamente vietato il vino, metterà alla dura prova gli “accompagnatori”, che dovranno accontentarsi di bibite, pizzette e caramelle.

Tutti i donatori di sangue quindi, che hanno figli dai due ai sette anni, potranno ancora prenotare la loro presenza, telefonando direttamente alla sede Avis di Spoleto.