Zaccagni dice basta ai mozziconi a terra "Aderiamo a campagna di Striscia" - Tuttoggi

Zaccagni dice basta ai mozziconi a terra “Aderiamo a campagna di Striscia”

Davide Baccarini

Zaccagni dice basta ai mozziconi a terra “Aderiamo a campagna di Striscia”

Il capogruppo di "Socialisti Civici Popolari" annuncia una mozione sull'argomento, "Problema riguarda intera città, servono informazione e azioni concrete"
Gio, 16/01/2020 - 11:34

Condividi su:


“Basta mozziconi di sigarette a terra!”. Questo l’appello, oggetto di una mozione, del capogruppo di “Socialisti Civici Popolari” Francesco Zaccagni

I mozziconi di sigarette, oltre a deturpare il territorio, risultano tra gli agenti inquinanti più pericolosi, difficili e costosi da rimuovere. Un terzo dei filtri usati, in media, finisce anche in mare, producendo un inquinamento ancora più grave rispetto a quello provocato dalla plastica.

In Italia, dal 2016, è addirittura in vigore una legge, la 221/2015, che prevede una multa fino a 300 euro per chi getta a terra mozziconi, ma a quanto pare questo semplice e grave gesto, nonostante tale norma, è ancora troppo tollerato (e non punito) in tutta la Nazione. “Purtroppo Gubbio non fa eccezione – sottolinea Zaccagni – e il problema riguarda tutte le nostre aree pubbliche, parchi per bambini, piazze, vie della città, ingressi di edifici pubblici e privati e aree di aggregazione in genere“.

Sulla scia della campagna di sensibilizzazione attuata in questi giorni anche da “Striscia la Notizia”, a cui hanno aderito numerosi sindaci italiani, impegnatisi ufficialmente a far rispettare la normativa nei rispettivi Comuni (per poi comunicare i risultati ai cittadini), il capogruppo dei Socialisti di Gubbio invita Consiglio comunale, sindaco e giunta ad “attuare, anche in collaborazione con associazioni e istituti scolastici, iniziative utili per informare gli eugubini sulle problematiche relative all’inquinamento prodotto dai filtri di sigarette, oltre a posizionare un numero adeguato di posacenere nelle aree di maggiore aggregazione“.

Zaccagni conclude impegnando l’amministrazione “a porsi l’obiettivo di giungere, entro un anno, all’effettiva applicazione del divieto di buttare mozziconi a terra nel territorio comunale, prevedendo adeguate sanzioni per i trasgressori e ad aderire alla campagna di ‘Striscia la Notizia’, dando così maggiore risalto all’iniziativa

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!