XIV Festival di Musica Antica, prossimo concerto a Polino tra Rinascimento e Barocco - Tuttoggi

XIV Festival di Musica Antica, prossimo concerto a Polino tra Rinascimento e Barocco

Redazione

XIV Festival di Musica Antica, prossimo concerto a Polino tra Rinascimento e Barocco

Partenza alla grande per il Festival Parco in Musica 2017! Tutto esaurito all’Abbazia di San Pietro in Valle per ascoltare i musicisti dell’Accademia Hermans e dell’Ensemble Opera Prima
Ven, 25/08/2017 - 14:35

Condividi su:


Partenza alla grande per il Festival Parco in Musica 2017! Tutto esaurito all’Abbazia di San Pietro in Valle per ascoltare i musicisti dell’Accademia Hermans e dell’Ensemble Opera Prima che hanno omaggiato G.Ph. Telemann nella ricorrenza dei duecentocinquanta anni dalla morte.

Il Festival si sposta a Polino, domenica 27 agosto 2017 – ore 21:15 nella sala “Adolfo Broeg” di Palazzo Castelli, con un programma dal titolo DAL PALAZZO ALLA TAVERNA, Canzoni, Danze e Sonate tra XVI e XVII secolo che verrà eseguito da uno dei più prestigiosi ensemble italiani di musica antica, il COLLEGIUM PRO MUSICA di Genova con il flautista dolce e direttore Stefano Bagliano e Federico Marincola in veste di cantante e chitarrista.

Il concerto propone un esempio dell’arte musicale italiana fra la fine del Rinascimento e l’inizio dell’età barocca. Le residenze dei principi e dei granduchi divennero altrettanti allora centri internazionali dello spettacolo di corte e del canto accompagnato. Qui troviamo la moda per la chitarra detta “spagnola”, con il suo repertorio di balli e variazioni strumentali, di allegre canzonette italiane e dialettali, di languide ayres in spagnolo, in cui entra anche il flauto con i suoi interventi virtuosistici.

Una grande diffusione di questo repertorio venne operata dalle compagnie di teatro della commedia dell’arte, che portarono in giro per l’Italia il gusto delle commedie napoletane e spagnole. In queste commedie era tipica l’esecuzione di canzoni accompagnate; i testi, come in questo concerto, si riferivano spesso ai personaggi tipici di quel repertorio teatrale: amanti felici e infelici, parodie della figlia, della vecchia innamorata, del lanzichenecco, spiritelli diabolici etc.

L’ingresso al concerto è gratuito fino all’esaurimento dei posti disponibili, è gradita la prenotazione.

Info e prenotazione: segreteria@accademiahermans.it – cell. 377.5378.543  Facebook: Parco in Music

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!