World Judo Championship, gli umbri Proietti e Varazi vice Campioni del Mondo

World Judo Championship, gli umbri Proietti e Varazi vice Campioni del Mondo

Ottimo risultato per l’Italia e per l’Umbria ad Olbia, alla presenza di ben 40 nazioni

share

Ottimo risultato per l’Italia e per l’Umbria ai Campionati mondiali di Judo, svoltisi lo scorso fine settimana ad Olbia, con la partecipazione di ben quaranta nazioni.

La competizione, che ha visto la netta supremazia del Giappone rispetto alle altre nazioni in gara, con quattro ori su cinque in palio, ha visto la coppia umbra formata da Stefano Proietti e Alessandro Varazi, dell’ASD DOJO USHIJIMA di Perugia, confermare le aspettative della vigilia, con la conquista dell’argento nella specialità di kata “katame No Kata”, miglior risultato tra le sette coppie di azzurri in competizione.

Delle due coppie di italiani in gara per il katame No Kata, la sola coppia Proietti-Varazi accede alla finale cedendo di stretta misura alla coppia giapponese Nakayama-Hayashi e confermando il titolo di vice campioni del mondo, già conquistato a Malta lo scorso anno.

La coppia umbra è l’unica nel panorama nazionale ad essere formata da un maestro ed un allievo appartenenti alla stessa società. Ancora un risultato di prestigio a conferma dell’eccellenza del Judo umbro, che sarà chiamato a riconfermarsi ai mondiali 2018 in Messico.

 

 

 

share

Commenti

Stampa