Volontari civici, le domande scadono il 31 gennaio

Volontari civici, le domande scadono il 31 gennaio

share

Le domande per partecipare al conferimento di incarichi ai volontari civici per attività socialmente utili presso le istituzioni comunali, potranno essere presentate dal 9 gennaio, fino al 31 gennaio 2012. Lo comunica la Direzione Decentramento che ha pubblicato l’avviso con tutte le modalità e il modello della domanda.
L’avviso tiene conto della revisione del regolamento interno del Comune per la gestione dei volontari di pubblica utilità approvato nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale del 2011. Tra le novità introdotte dalla revisione del regolamento c’è la definizione dei soggetti interessati come “volontari civici” e non più “volontari anziani”, considerato che il requisito d’ingresso è di 55 anni per le donne di 60 per gli uomini. A tutti verrà riconosciuto un “beneficio economico” parificato per ogni tipo di servizio, pari a 4,20 euro. Tra le altre novità c’è l’introduzione del limite massimo di età fissato ad 85 anni e dell’obbligo di presentazione di un certificato di idoneità psico-fisica necessaria ad espletare i servizi richiesti, da parte del medico curante. Potrà infine svolgere la funzione di volontario civico solo chi è residente nel territorio comunale da almeno un anno e chi è disoccupato o non parte della popolazione attiva.
L’avviso oltre ad essere pubblicato nel sito web del Comune è disponibile presso le sedi circoscrizionali e allo Sportello del Cittadino di piazza san Francesco.

share

Commenti

Stampa