Verità per Riccardo, in 300 alla Fiaccolata per il fotografo bloccato in Perù

Verità per Riccardo, in 300 alla Fiaccolata per il fotografo bloccato in Perù | FOTO

Redazione

Verità per Riccardo, in 300 alla Fiaccolata per il fotografo bloccato in Perù | FOTO

Sab, 23/10/2021 - 09:09

Condividi su:


Appuntamento per sensibilizzare sul caso del ragazzo

In 300, venerdì sera, per la fiaccolata di solidarietà verso la famiglia di Riccardo Capecchi, il fotografo bloccato in Perù da tre anni. “Mio figlio è coinvolto suo malgrado – ha scritto la mamma Fiorella sui social – in una vicenda giudiziaria che da quasi tre anni lo tiene lontano da casa e al momento, chi di dovere, non ha presentato una teoria di accusa nei suoi confronti. Questa incertezza, che logora lui in prima persona e di seguito tutta la nostra famiglia, i suoi amici e chi lo conosce, deve finire!”

La marcia pacifica

Il gruppo si è dato appuntamento nella piazza del Palazzo della Corgna ( Comune). La marcia aveva lo scopo di puntare i riflettori sulla vicenda in modo che le autorità competenti potessero sentire la voce della famiglia e della comunità.

foto Gabriella Paterna

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!