"Venite a Norcia!” l’appello di Ezio Greggio direttamente dalla città di San Benedetto - Tuttoggi

“Venite a Norcia!” l’appello di Ezio Greggio direttamente dalla città di San Benedetto

Redazione

“Venite a Norcia!” l’appello di Ezio Greggio direttamente dalla città di San Benedetto

Il celebre anchor man di 'Striscia la Notizia' ha incontrato il sindaco Alemanno e si è concesso a centinaia di selfie
Sab, 22/12/2018 - 16:23

Condividi su:


Ezio Greggio, il celebre anchor man di Striscia la Notizia, questa mattina (sabato 22 dicembre) è arrivato a Norcia per fare gli auguri di Buone Feste al sindaco Nicola Alemanno e ai suoi concittadini, ai quali è legato dai tempi in cui registrò alcune puntate del programma di Canale 5 “Veline” e con cui è stato in stretto contatto soprattutto in questi due anni segnati dall’emergenza del sisma.

Prima di essere un grande artista del mondo dello spettacolo è una grande persona  ha detto Alemanno – Lo scorso anno siamo stati suoi ospiti nella festa del ComItEs, comitato degli italiani all’estero, di Montecarlo e ha messo in moto una serie di iniziative per aiutare la nostra comunità. Puntualmente, almeno una volta al mese, riceviamo la sua telefonata per sapere come stiamo. Fa bene al cuore sentire questa vicinanza. Un modo per aiutarci ora è quello di venirci a trovare, la presenza di Greggio oggi ‘amplificherà’ questo appello e sarà per la nostra comunità di grande aiuto”.

Accolto in Piazza San Benedetto da tanta gente Ezio Greggio accompagnato dal sindaco, dall’assessore ai Servizi Sociali e Culturali Giuseppina Perla e da quello ai Lavori Pubblici Giuliano Boccanera, ha visitato il centro storico, i negozi delocalizzati di Viale della Stazione, la galleria commerciale e le aree SAE (Soluzioni abitative d’emergenza). Accolto da applausi scroscianti si è poi recato al pallone presso statico dell’ istituto scolastico superiore R. Battaglia di Norcia ed ha incontrato gli alunni e la dirigente scolastica Rosella Tonti.

Quando succedono cose brutte come il terremoto, sull’onda dell’emozione c’è grande attenzione ma poi il tempo passa e le cose non si sistemano velocemente soprattutto in città come queste che hanno una storia millenaria – ha detto Greggio – Mi lega una bella amicizia con Nicola (Alemanno) e Striscia la Notizia da sempre è molto vicina a Norcia, quindi ribadiamo con forza l’appello: ‘Venite a Norcia’!. Questa è una città bellissima anche se acciaccata grazie anche alla tenacia dei suoi abitanti che si sono rimboccati le maniche sin da subito”. Poi ha lanciato un appello al buonsenso riguardo la riapertura del centro polivalente: “Dispiace che un luogo realizzato con contributi privati non possa essere utilizzato dalla comunità. Questo Paese ha bisogno di solidarietà e buonsenso. L’Italia del cuore deve vincere su quella della burocrazia. Con l’impegno di tutti sono sicura che Norcia potrà tornare a splendere come prima. Questo è l’augurio che dal profondo del cuore rivolgo a tutti i nursini”.

Nel corso della mattinata Greggio ha concesso con grande disponibilità centinaia di selfie e, seguito da una troupe del Tg satirico di Canale 5, ha realizzato un servizio che andrà in onda tra Natale e Capodanno, presumibilmente nella puntata del 27 dicembre, per far sì che non si spengano i riflettori su Norcia e in generale sulle zone colpite dal sisma e quindi che la sfiducia nella gente possa prendere il sopravvento.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!