"VENDESI: SCARPINE PER NEONATO, MAI INDOSSATE" - Tuttoggi

“VENDESI: SCARPINE PER NEONATO, MAI INDOSSATE”

Redazione

“VENDESI: SCARPINE PER NEONATO, MAI INDOSSATE”

Dom, 10/02/2008 - 11:12

Condividi su:


Accade che si possa scrivere un piccolissimo racconto in sei parole ed accade dunque che questa sia diventata una vera e propria sfida nel mondo del web.

In verità l'idea è molto più antica di ciò che potremmo pensare e autorevoli scrittori prima dei navigatori della rete, si erano esercitati nella pratica della sintesi narrativa. Leggenda vuole che fu una scommessa a portare Ernest Hemingway a dimostrare che la cosa è possibile.

La frase da lui coniata – Vendesi: scarpine per neonato, mai indossate (For sale: baby shoes, never worn l'originale) nella letteratura anglosassone è rimasta storica, un capolavoro di pathos e brevità. Un sito web ha dunque capitalizzato l'esempio del famoso ” Vecchio” ed ha lanciato una sfida che al momento è stata raccolta da ben 15000 utenti della rete. Ovviamente ci sono dubbi sull'esito stilistico di tutti i componimenti soprattutto se paragonati a quello di Hemingway. Chicche del tipo “Trovato amore vero, sposato un altro” o “Faccio ancora(il)caffé per due”, danno un bel respiro a chi leggendoli riesce a vedere un pezzo di vita, un gesto un intenzione, ciò che era o non è stato e forse mai sarà.

A questo si aggiunge su 15000 interventi anche chi non resiste a se stesso e scrive “Amo seni grossi, non so mentire”, proprio perché il web, democratico e gratuito serbatoio dell'ego infonde sicurezza anche a chi non si sognerebbe mai di cimentarsi per pudore con una scrittura breve.

A noi italiani poi è riservata una sorta di “captatio benevolentiae”, con una timida scrittrice che afferma “Segreto della vita: sposa un italiano”. In buona sostanza poiché l'iniziativa è americana, questa sta per avere tutto il solito percorso di tipo business, con l'uscita di un libro che raccoglie tutti gli scritti brevi e forse con un sacco di comparsate tv dove immaginiamo si possa recitare rapidamente i racconti. Tutto ciò non avrà mai l'intensità della lettura individuale ma procurerà al Signor Larry Smith, giornalista, scrittore e fondatore di Smithmag.net un bel po' di quattrini.

Offriamo dunque la nostra prova, invitandovi a cimentarvi con le auree sei parole ed a creare anche qui, in queste colonne, un piccolo movimento di “cuori” non induriti.

“Risvegliamo cuori virtuali per ottenere conoscenza”.

carvan


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!