VALNERINA INVASA DAI RIFIUTI, SITUAZIONE INACCETTABILE PER UN LUOGO DI RARO PREGIO AMBIENTALE - Tuttoggi

VALNERINA INVASA DAI RIFIUTI, SITUAZIONE INACCETTABILE PER UN LUOGO DI RARO PREGIO AMBIENTALE

Redazione

VALNERINA INVASA DAI RIFIUTI, SITUAZIONE INACCETTABILE PER UN LUOGO DI RARO PREGIO AMBIENTALE

Gio, 24/03/2011 - 08:43

Condividi su:


“Quello all'abbandono dei rifiuti lungo le strade della Valnerina e lungo le sponde dei fiumi o a ridosso dei boschi è un problema urgente e che va affrontato – é l'allarme lanciato da Legambiente – dal momento che costituisce un elemento di degrado inaccettabile per un territorio di così rara bellezza e di pregio ambientale come quello della Valnerina che vive di turismo”.
Bottiglie in plastica, materiale cartaceo di vario genere, lattine, contenitori in vetro, rifiuti da picnic, ma anche gomme di autoveicoli di varie dimensioni, materiali da demolizione edile, rifiuti di attività commerciali. E’ ciò che si trova lungo le strade della Valnerina.
Più volte le Guardie Ambientali Volontarie di Legambiente Umbria, in collaborazione con le istituzioni Comunali del territorio e altre associazioni, sono intervenute organizzando iniziative di ripulitura e rimozione di rifiuti ingombranti dai bordi delle strade e dalle piazzole di sosta, ma sicuramente le azioni di volontariato non sono sufficienti, servono interventi costanti e maggiori controlli. Iniziative che sollecita anche Legambiente: “Sicuramente la situazione non è facilmente gestibile da parte dei piccoli Comuni del luogo che faticano a governare il fenomeno dovuto principalmente al flusso di autoveicoli e a persone poco sensibili e responsabili rispetto alle possibili conseguenze dovute all'abbandono di rifiuti. Occorrono però maggiori controlli soprattutto per contenere la presenza di discariche abusive di rifiuti speciali o pericolosi in luoghi di rilevanza naturalistica”.
Intanto da lunedì 21 di marzo ha riaperto il punto di informazione del Comune di Cerreto di Spoleto a Borgo Cerreto gestito da Legambiente Umbria, che offre servizi d’informazione turistica e di supporto alla gestione degli ecosistemi fluviali della Valnerina, ma soprattutto dove è possibile segnalare tutti quei casi che rappresentano una minaccia per l’ambiente come l’abbandono rifiuti, gli scarichi illegali, il taglio indiscriminato di vegetazione, fenomeni di bracconaggio, ecc. L'Info Point è raggiungibile anche via mail all’indirizzo gestionenera@legambientenera.it.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!