“Un poster per la pace”, premio dei Lions ai migliori disegni delle scuole - Tuttoggi

“Un poster per la pace”, premio dei Lions ai migliori disegni delle scuole

Redazione

“Un poster per la pace”, premio dei Lions ai migliori disegni delle scuole

gli studenti delle scuole del Comprensorio hanno partecipato al concorso presentando oltre 350 elaborati
lunedì, 02/12/2019 - 16:24

Condividi su:


“Un poster per la pace”, premio dei Lions ai migliori disegni delle scuole

Premi dal Lions Club Foligno per gli alunni delle scuole secondarie di primo grado di Foligno, Bevagna e Trevi nel concorso “Un poster per la pace”. Una iniziativa che, secondo la direttiva del Lions Club International, invita i giovani tra gli 11 e i 13 anni, a riflettere sull’importanza della pace, esprimendo, in maniera creativa, attraverso la realizzazione di un disegno, la loro visione di pace e a condividerla con gli altri.

L’evento si è aperto con il saluto della presidente del Lions Club di Foligno, Elisabetta Todeschini, la quale ha ringraziato tutti gli insegnanti e i dirigenti scolastici, per l’impegno e la dedizione profusa nel condividere l’iniziativa. “Un ringraziamento – ha poi detto – che desidero estendere a tutti coloro che hanno partecipato, portando il loro personale contributo a dimostrazione di quanto sia importante impegnarsi per diffondere principi di pace e solidarietà”.

Dalla dottoressa Marta Maffei, officer responsabile del progetto, la soddisfazione per la grande partecipazione. “Questo risultato – ha detto – dimostra una grande sensibilità e collaborazione che il Club e le scuole sono riuscite a creare nel tempo”. Presenti inoltre, il Presidente del Consiglio Comunale della città di Foligno, Lorenzo Schiarea, che ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale e la responsabile distrettuale del progetto Federica Ravacchioli.

Realizzare dei “poster per la pace” offre agli studenti di tutto il mondo, ed è questo l’intento del Lions Club Internazional che ha voluto che l’evento avesse carattere mondiale, la possibilità di esprimere il loro modo di vedere e riflettere sul grande valore della pace. I lavori creati sono unici ed esprimono le esperienze di vita e la cultura dei giovani artisti.

Quest’anno gli studenti delle scuole del Comprensorio hanno partecipato al concorso presentando oltre 350 elaborati. Gli stessi sono stati esaminati da una commissione di esperti di arte composta dalla grafica Alessia Monteverdi, dalla prof.ssa Rita Marini, dalla prof.ssa Marta Maffei, dall’Arch. Luciano Piermarini e, a farne parte quest’anno, per la prima volta, anche una socia del neonato del Leo Club di Foligno, Dott.ssa Laura Procopio.

A Martina Cucciarelli, dell’Istituto Comprensoriale Carducci di Foligno è andato, per il miglior elaborato, il primo premio consistente in un attestato, un premio in denaro, oltre al diritto di partecipare alla selezione a livello distrettuale che interesserà le Regioni del Lazio, Sardegna e Umbria e con l’augurio di essere scelta, fra le prime al mondo, per poter andare a New York a ritirare il premio presso le Nazioni Unite.

A tutte le scuole che hanno partecipato sono stati consegnati in premio buoni acquisto, attestati di partecipazione e gadgets (magliette ed adesivi) per i ragazzi, oltre ad un consistente numero di calendari dell’anno 2020, realizzati e pubblicati in esclusiva dal Lions Club di Foligno, con i migliori disegni presentati dai partecipanti e segnalati dalla giuria.


Condividi su:


Aggiungi un commento