Tuffo in piscina durante una festa | Grave un 20enne - Tuttoggi

Tuffo in piscina durante una festa | Grave un 20enne

Redazione

Tuffo in piscina durante una festa | Grave un 20enne

Il fatto è accaduto durante una festa in una residenza privata a Magione | Gli accertamenti dei carabinieri
Sab, 15/07/2017 - 10:14

Condividi su:


Tuffo in piscina durante una festa | Grave un 20enne

Una tranquilla festa in una residenza privata a Magione, cittadina della zona del Lago Trasimeno, in provincia di Perugia, poi scandita da attimi di paura e forte preoccupazione. Tutto è accaduto nella notte scorsa, quando, durante il party, un giovane di 20 anni, dopo un tuffo in piscina, ha accusato una grave crisi respiratoria. Il ragazzo, soccorso dai sanitari del 118 nel cuore della notte tra venerdì 14 e sabato 15 luglio, si trova ora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Perugia, il Santa Maria della Misericordia, ed è sotto costante osservazione dei medici. Il giovane, come riferisce una nota dell’ufficio stampa dell’ospedale del capoluogo umbro, ha ingerito del cloro. L’acqua della piscina è finita inoltre nei suoi polmoni. Il ragazzo, ricoverato, è stato sedato e i sanitari stanno procedendo al monitoraggio dei parametri vitali.

I fatti – In base ad una prima ricostruzione della vicenda, un gruppo di amici stava trascorrendo una serata di festa quando uno degli ospiti si sarebbe tuffato in una piscina nei pressi della stessa abitazione, dove la comitiva si era riunita per la cena. I carabinieri di Città della Pieve, allertati dalla centrale del 118 regionale, stanno comunque svolgendo accertamenti per conoscere con precisione la dinamica dell’accaduto.

©Riproduzione riservata


Condividi su:


Aggiungi un commento