Trovato morto in piscina, la vittima è un 56enne AGGIORNAMENTI - Tuttoggi

Trovato morto in piscina, la vittima è un 56enne AGGIORNAMENTI

Davide Baccarini

Trovato morto in piscina, la vittima è un 56enne AGGIORNAMENTI

Mar, 21/06/2022 - 11:49

Condividi su:


A fare la tragica scoperta sarebbe stato il giardiniere di una proprietà privata a Lisciano Niccone, l'uomo avrebbe accusato un malore fatale

Tragedia, questa mattina (martedì 21 giugno), in una frazione del Comune di Lisciano Niccone, dove un uomo è stato trovato morto in una piscina all’interno di una proprietà privata.

A scoprire il cadavere in acqua sarebbe stato il giardiniere della villa, poco dopo le ore 9. La vittima sarebbe un 56enne, un falegname residente proprio a Lisciano Niccone. L’uomo, che probabilmente si trovava lì per alcuni lavori di manutenzione, era all’interno della proprietà privata (non sua) con il permesso del proprietario, che gli avrebbe anche concesso di farsi liberamente un bagno in piscina.

Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine e il medico legale, incaricato dalla Procura, per gli accertamenti del caso. Da quanto emerge l’uomo sarebbe deceduto addirittura dal pomeriggio del giorno prima (lunedì 20 giugno) e, come anticipato, si sarebbe trattato di un malore fatale, probabilmente causato da una congestione (Aggiornato alle ore 20).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!