TREVI: L'OPPOSIZIONE CHIEDE CHIARIMENTI SUL LICENZIAMENTO DI UN DIPENDENTE - Tuttoggi

TREVI: L'OPPOSIZIONE CHIEDE CHIARIMENTI SUL LICENZIAMENTO DI UN DIPENDENTE

Redazione

TREVI: L'OPPOSIZIONE CHIEDE CHIARIMENTI SUL LICENZIAMENTO DI UN DIPENDENTE

Lun, 04/08/2008 - 14:10

Condividi su:


TREVI: L'OPPOSIZIONE CHIEDE CHIARIMENTI SUL LICENZIAMENTO DI UN DIPENDENTE

In una nota il Consigliere Maria Rita Moncelli (AN) mette in evidenza un problema legato al bilancio di previsione 2008 del Comune di Trevi, dal quale si evidenzia un contenzioso con un dipendente comunale finito con una sentenza favorevole allo stesso da parte del Giudice del Lavoro di Perugia.Ecco la nota integrale.

“Mercoledi 06/08/2008 alle ore 16.30 presso la sala consigliare del Comune di Montefalco, e’ convocato l’ultimo consiglio prima della pausa estiva. All’O.D.G. si discuterà una ratifica al bilancio di previsione 2008 dovuta da un debito fuori bilancio per un importo superiore a 90.000 euro a causa di una sentenza del Giudice del Lavoro del Tribunale di Perugia, relativa ad una vertenza promossa da un dipendente comunale licenziato nel Gennaio 2007. Il gruppo consigliare di opposizione “Progetto Montefalco”, in sede di consiglio, cercherà di capire come mai una giunta di centro sinistra, notoriamente depositaria della tutela del mondo del lavoro, ha effettuato un licenziamento di un lavoratore senza avere la certezza della regolarità dell’atto, cercheremo di capire perché, essendoci una responsabilità soggettiva in merito al licenziamento, tutta la somma da rimborsare deve cadere sulle spalle dei cittadini. Quali ulteriori atti verranno intrapresi nei confronti del dirigente, nominato dalla giunta, che ha firmato l’atto di licenziamento. Non si capisce per quale motivo un argomento di tale importanza sia stato completamente sottovalutato dalla maggioranza, che facendo mancare il numero legale ha impedito il corretto funzionamento alla commissione bilancio. In commissione per la maggioranza era presente solo il consigliere Dentici.”


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!