Trasporti eccezionali non consentiti sulla Flaminia, presidio della Stradale: 3 multe - Tuttoggi

Trasporti eccezionali non consentiti sulla Flaminia, presidio della Stradale: 3 multe

Redazione

Trasporti eccezionali non consentiti sulla Flaminia, presidio della Stradale: 3 multe

Mer, 09/06/2021 - 10:30

Condividi su:


Controllati in una sola giornata 21 tir sulla Flaminia, contestate 3 infrazioni per violazioni concernenti il transito con limiti di massa superiori al consentito

La Polizia Stradale di Terni in collaborazione con Anas Umbria, nei giorni scorsi ha effettuato dei controlli straordinari nei confronti di alcuni mezzi industriali con dimensioni eccezionali, sul tratto della statale Flaminia compreso tra Terni e Spoleto.

Il fine di questi controlli è stato quello di prevenire il transito di veicoli in eccedenza di peso (oltre alle 44 tonnellate di peso) che transitino su una arteria in cui sono in corso alcuni interventi strutturali.

Anas Umbria ha individuato alcuni manufatti (viadotti) presenti sul tratto in questione che necessitano di interventi tempestivi di ristrutturazione e al fine di garantire la sicurezza stradale ed evitare l’aggravamento delle condizioni degli elementi strutturali, l’Ente Proprietario ha eseguito gli interventi necessari al ripristino strutturale e funzionale delle opere della Flaminia tra Terni e Spoleto, nella zona del valico della Somma in primis.

La natura di questi interventi ha consentito la riapertura al traffico veicolare, anche dei mezzi pesanti standard, riducendo la sezione stradale a 7,50 mt e limitando la circolazione ai soli mezzi aventi massa non superiore alle 44 tonnellate.

In un’ottica di prevenzione i servizi coordinati dalla Sezione Polizia Stradale di Terni hanno consentito di controllare in una sola giornata 21 mezzi industriali e di contestare 3 infrazioni per violazioni concernenti il transito con limiti di massa superiori a quelli sopra consentiti.

Nel corso di questi servizi svolti con l’assistenza di ANAS sono stati inoltre soccorsi alcuni automobilisti in difficoltà.

Articolo aggiornato alle 11:15
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!