Trasimeno, marciapiedi per migliorare e incentivare la mobilità sostenibile a Castiglione del Lago e a Panicarola - Tuttoggi

Trasimeno, marciapiedi per migliorare e incentivare la mobilità sostenibile a Castiglione del Lago e a Panicarola

Redazione

Trasimeno, marciapiedi per migliorare e incentivare la mobilità sostenibile a Castiglione del Lago e a Panicarola

Un’area polivalente destinata alla pratica sportiva a Pucciarelli, presso la sede di Coop Centro Italia
Gio, 31/01/2019 - 11:46

Condividi su:


Trasimeno, marciapiedi per migliorare e incentivare la mobilità sostenibile a Castiglione del Lago e a Panicarola

La Strada Regionale 599 a Panicarola è interessata in questi giorni dal completamento del marciapiede che dall’edicola conduce verso il cimitero e all’ex campo sportivo.

«All’interno del centro abitato di Panicarola – spiega il sindaco Sergio Batino che ha anche la delega ai lavori pubblici – l’opera collega, con percorsi pedonali sicuri e illuminati, le zone più frequentate, come il cimitero e l’area adibita alle manifestazioni dove si svolge la Festa della Madonna del Busso. Questi lavori cercano di rimettere in connessione le varie aree della frazione, collegandone i punti salienti».

Il tratto in fase di costruzione misura circa 220 metri e si riallaccia all’opera già eseguita lo scorso anno: l’importo dei lavori è di circa 30 mila euro, coperto con fondi comunali. Nell’ambito di queste opere di riqualificazione sarà realizzata anche una protezione in legno e canapo a fianco del fosso Mignattaio.

A Pucciarelli l’Agenzia Forestale Regionale sta iniziando i lavori per realizzare un campo polivalente per lo sport nell’ex parcheggio del magazzino Coop, ceduto al Comune senza oneri, proprio di fronte al Bar Meloni. Si tratta dell’ampliamento dell’area verde per una superficie di circa 500 mq con i canestri per il basket ma che permetterà di praticare anche altri sport. Il costo complessivo dell’intervento è di circa 40.000 euro.

Infine sono in fase avanzata di realizzazione i lavori di completamento del marciapiede nel lato nord di via Bruno Buozzi, nei tratti dove ancora non è presente, con il collegamento a via Cairoli e verso la Stazione. L’importo complessivo del progetto ammonta a circa 70.000 euro. «L’opera consentirà di collegare in modo agevole e sicuro il centro di Castiglione con la stazione ferroviaria – spiega Batino – senza utilizzare la pista ciclabile, situata nel lato sud di via Buozzi, e riconnettendo anche qui due zone ancora non ben collegate. In via Buozzi verrà installato uno speed check per il controllo della velocità e poi, all’altezza degli incroci, delle particolari strisce sonore per evidenziarli anche acusticamente».

Aggiungi un commento