Trasimeno, in arrivo 15 milioni per riqualificazione e sviluppo

Trasimeno, in arrivo 15 milioni per riqualificazione e sviluppo

Squarta: “Bene, ora vigileremo su come saranno spesi”

share

In arrivo una pioggia di soldi per il Lago Trasimeno: 15 milioni di euro per la necessaria riqualificazione e valorizzazione. Esulta il consigliere regionale Marco Squarta (FdI- portavoce centrodestra) che ricorda di aver presentato, nell’aprile 2018, un’interrogazione alla Giunta con la quale chiedeva “informazioni sulla effettiva disponibilità della totalità dei 15 milioni” e domandava le ragioni per le quali non venissero utilizzate “ricche risorse comunitarie destinate alle azioni previste dall’Investimento territoriale integrato del Trasimeno”.

D’ora in avanti – prosegue Squarta – vigileremo affinché queste risorse vengano effettivamente utilizzate e impiegate per riqualificare e far sviluppare l’intero territorio. In questa maniera sarà data risposta al
grande sacrificio sofferto in questi ultimi anni dai Comuni di Castiglione del lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, Panicale, Passignano, Piegaro e Tuoro, i quali oggi giustamente esultano per l’importante risultato ottenuto. Nell’aprile 2018 mi sono fatto portavoce del problema ed ho interessato il Comitato per il controllo e la valutazione per comprendere le ragioni legate alla mancata imputazione contabile di milioni di euro: oggi mi assumo l’impegno di controllare, attraverso gli strumenti di cui dispongo, che ogni azione venga svolta nell’esclusivo interesse del nostro amato Trasimeno. Altri importanti risultati – conclude – arriveranno grazie al bando relativo alla competitività delle Pmi”.

share

Commenti

Stampa