Trafomec, l'azienda accetta di sedersi a un tavolo sul futuro dell'azienda - Tuttoggi

Trafomec, l’azienda accetta di sedersi a un tavolo sul futuro dell’azienda

Redazione

Trafomec, l’azienda accetta di sedersi a un tavolo sul futuro dell’azienda

Dopo sei giorni di sciopero da lunedì i lavoratori torneranno in fabbrica
Ven, 17/01/2020 - 17:58

Condividi su:


Trafomec, l’azienda accetta di sedersi a un tavolo sul futuro dell’azienda

Sei giorni al freddo, fuori dai cancelli della loro fabbrica. Ma la protesta dei dipendenti della Trafomec Europe Sa di Tavernelle ha portato le prime vittorie ai lavoratori. Dopo aver ottenuto il pagamento degli arretrati (la mensilità di dicembre e la tredicesima), di fronte alla determinazione dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali l’azienda è stata costretta ad accettare un confronto con le parti sociali sul futuro dell’azienda.

Da lunedì – possono annunciare Alunni per la Fiom Cgil e Calzoni per la Fim Cisl della Rsu Trafomec – riprenderemo a lavorare, perché i lavoratori sono persone serie e responsabili, ma il nostro impegno e la nostra coerenza continuerà ad essere in campo per capire attraverso quali e quanti investimenti l’azienda è disposta a mettersi in gioco, quali progetti e quali prodotti dovranno diventare l’asse portante del sito produttivo, quali mercati dovremo attaccare e come cambiare l’aspetto organizzativo aziendale“.

Solo al termine del confronto – concludono i due sindacalisti – potremmo dirci soddisfatti di questo primo passo, per poi valutare insieme i contenuti emersi e aprire altri tavoli per discutere di inquadramenti, formazione, sicurezza“.

I lavoratori della Trafome sono pronti a riprendere la protesta fino all’ottenimento del riconoscimento dei propri diritti.


Condividi su:


Aggiungi un commento