Tornei illegali di poker, smantellate dai Cc due bische clandestine ad Assisi e Bastia, 50 i denunciati - Tuttoggi

Tornei illegali di poker, smantellate dai Cc due bische clandestine ad Assisi e Bastia, 50 i denunciati

Redazione

Tornei illegali di poker, smantellate dai Cc due bische clandestine ad Assisi e Bastia, 50 i denunciati

Gio, 04/08/2011 - 13:48

Condividi su:


Sono ben 50 le persone denunciate dai Carabinieri per aver organizzato o per aver preso parte a tornei illegali di Texas Hold’em (il poker texano tanto in voga anche in Italia) con in palio vincite fino a mille euro. I tornei si svolgevano in delle vere e proprie bische clandestine, ad Assisi e Bastia Umbra. La clientela dei tavoli verdi era molto variegata: da ragazzi ad anziani, da disoccupati ad imprenditori.
I Carabinieri hanno fatto irruzione nelle bische dopo aver seguito per un certo periodo gli spostamenti di un 30enne di origine iraniana, sospettato di svolgere illecitamente l’attività di croupier. I 50 denunciati dovranno rispondere, a vario titolo, delle accuse di esercizio e/o partecipazione a gioco d’azzardo. Per alcuni di loro, inoltre, scatterà l’aggravante di aver commesso il reato in un pubblico esercizio.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!