Torna "Castello Street Festival", rione Prato diventa un palcoscenico a cielo aperto - Tuttoggi

Torna “Castello Street Festival”, rione Prato diventa un palcoscenico a cielo aperto

Redazione

Torna “Castello Street Festival”, rione Prato diventa un palcoscenico a cielo aperto

Da domani (venerdì 9 giugno) fino a domenica 11 giocolieri, madonnari, artisti e gourmet di strada invadono la città per la seconda edizione
Gio, 08/06/2017 - 10:23

Condividi su:


Al via da domani, venerdì 9 giugno, fino a domenica 11, la seconda edizione di Castello Street Festival. La città si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto con esibizioni lungo viale Franchetti, fino a Porta Prato, di artisti di strada provenienti da tutta Italia; si va dalle performance teatrali alla giocoleria, passando per la danza aerea e la street art (murales e madonnari), fino ad arrivare ad esibizioni con bolle di sapone e fuoco.

Tanti insoliti ma geniali personaggi si aggireranno per la città regalando spettacoli di tutti i tipi, laboratori creativi, aree gioco per bambini e varie sorprese, senza dimenticare il buon cibo, con 40 postazioni di Street Food e con un ampio street market di artigianato locale.

La manifestazione, organizzata dalla Società rionale Prato, torna quest’anno in una edizione molto anticipata ma più ricca. “Queste iniziative a carattere sociale, folkloristico, sportivo, ricreativo e culturale si svolgono grazie alla partecipazione di tutti i volontari residenti e non del Rione Prato, uno dei quartieri più antichi della città, per favorire non solo momenti di aggregazione, ma anche per la salvaguardia delle tradizioni del rione e della comunità tifernate”, precisa il neo-presidente della Società Rionale Prato Gaspare Pierangeli, che assieme al direttore artistico della kermesse, Angelo Rampi, ha messo a punto gli ultimi dettagli del programma.

Anche il sindaco Luciano Bacchetta e l’assessore al Commercio e turismo Riccardo Carletti, evidenziano originalità e radicamento popolare di una manifestazione nata sotto buoni auspici che, dopo l’edizione di prova con lusinghieri risultati, ora si appresta a debuttare nell’ambito di questo genere di rassegne a livello regionale e nazionale. “Un sentito ringraziamento – hanno concluso i due amministratori – a presidente, consiglio, soci e residenti del Rione Prato, che hanno organizzato un’altra iniziativa di notevole risvolto sociale in grado di rievocare tradizioni e storia di una intera comunità e metterne in risalto anche aspetti particolari legati a gastronomia, arte e giocoleria”.

In occasione della seconda edizione di “Castello Street Festival”, sono interdette sosta e circolazione veicolare nel tratto che va dalla rotatoria di Porta San Florido (esclusa) fino all’intersezione con Via Rignaldello (officina Barbetti), dalle ore 9 di sabato 10 giugno alle ore 01.00 di lunedì 12. E’ inoltre disposto divieto di sosta veicolare sui parcheggi prospicienti Viale Leopoldo Franchetti e nel camminamento che costeggia le mura urbiche, dalle ore 16 di venerdi 9 giugno alle ore 01.00 di lunedì 12 e comunque per tutto il periodo necessario allo smontaggio degli stand. Lo prevede un’apposita ordinanza della comandante del Corpo di Polizia Municipale Luisella Alberti.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!