The Economy of Francesco, il Papa: "Voi l'ultima generazione che ci può salvare" | Video - Tuttoggi

The Economy of Francesco, il Papa: “Voi l’ultima generazione che ci può salvare” | Video

Flavia Pagliochini

The Economy of Francesco, il Papa: “Voi l’ultima generazione che ci può salvare” | Video

Sab, 02/10/2021 - 17:58

Condividi su:


I giovani di tutto il mondo si ritrovano per creare una nuova economia a misura d’uomo, per l’uomo

Oggi la nostra Madre Terra geme e ci avverte che ci stiamo avvicinando a soglie pericolose. Voi siete forse l’ultima generazione che ci può salvare: non esagero. Alla luce di questa emergenza, la vostra creatività e la vostra resilienza implicano una grande responsabilità. Spero che possiate usare quei vostri doni per sistemare gli errori del passato e dirigerci verso una nuova economia più solidale, sostenibile ed inclusiva”. Da Assisi, una delle 40 città del mondo ad ospitare un evento di The Economy of Francesco 2021, il Papa via videomessaggio torna a lanciare l’appello e l’allarme per quella che definisce “la nostra casa comune”. La sfida è quella di “affrontare le sfide più grandi del nostro tempo, dalla fame e malnutrizione alla distribuzione equa dei vaccini anti-Covid-19, istillando i valori della fraternità, della solidarietà, della cura della nostra Terra e dei beni comuni in tutte le nostre strutture”. (Continua dopo il video)

Da mesi le giovani generazioni si sono confrontante e si confrontano con imprenditori ed economisti, per una nuova economia a misura d’uomo e più solidale. “Dobbiamo lavorare insieme e sognare in grande. Con lo sguardo fisso su Gesù – le parole di Francesco nell’evento finale dell’edizione 2021 di Economy of Francesco – troveremo l’ispirazione per ideare un nuovo mondo e il coraggio di camminare insieme verso un futuro migliore. A voi, giovani, rinnovo il compito di mettere la fraternità al centro dell’economia. Mai come in questo tempo sentiamo la necessità di giovani che sappiano, con lo studio e con la pratica, dimostrare che una economia diversa esiste. Non scoraggiatevi: lasciatevi guidare dall’amore del Vangelo che è la molla di ogni cambiamento e ci esorta a entrare dentro le ferite della Storia e risorgere”.

Lasciatevi lanciare con creatività nella costruzione di tempi nuovi, sensibili alla voce dei poveri e impegnatevi a includerli nella costruzione del nostro futuro comune. Il nostro tempo, per l’importanza e l’urgenza che ha l’economia, ha bisogno di una nuova generazione di economisti che vivano il Vangelo dentro le aziende, le scuole, le fabbriche, le banche, dentro i mercati. Seguite la testimonianza di quei nuovi mercanti che Gesù non scaccia dal tempio, perché siete suoi amici e alleati del suo Regno. Cari giovani – la conclusione del video messaggio del Papa a Economy of Francesco – fate emergere le vostre idee, i vostri sogni e attraverso di essi portate al mondo, alla Chiesa e ad altri giovani la profezia e la bellezza di cui siete capaci. Voi non siete il futuro, voi siete il presente. Un altro presente. Il mondo ha bisogno del vostro coraggio. Ora. Grazie“. (Continua dopo la gallery – FOTO via sanfrancesco.org)

Padre Fortunato: Il Papa ha colto nel segno)

La partecipazione a The Economy of Francesco è stata forte e corale in presenza e in collegamento streaming”, ha dichiarato padre Enzo Fortunato, responsabile struttura informativa di Economy of Francesco . “Il Papa ha subito colto nel segno indicando nei giovani ‘forse l’ultima generazione che ci può salvare, non esagero’. E ritornano in mente le parole che un anno fa proprio ad Assisi in piena pandemia Bergoglio volle consegnare all’umanità intera: fratellanza significa affrontare la tempesta insieme senza dimenticare gli ultimi”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!