Terribile schianto a Spoleto, gravissime due ragazze | Aggiornamento: una è deceduta - Tuttoggi

Terribile schianto a Spoleto, gravissime due ragazze | Aggiornamento: una è deceduta

Sara Fratepietro

Terribile schianto a Spoleto, gravissime due ragazze | Aggiornamento: una è deceduta

L'incidente questa mattina lungo la strada per Baiano. Ferite due ragazze, 17enne trasportata a Terni
Gio, 31/12/2015 - 11:01

Condividi su:


Aggiornamento alle ore 12.10 – E’ deceduta durante il trasporto all’ospedale di Terni la giovanissima spoletina rimasta ferita in un incidente stradale avvenuto lungo la strada provinciale per Acquasparta, nel tratto tra Santo Chiodo e San Giovanni di Baiano, in un tratto rettilineo in prossimità di una curva notoriamente pericolosa. La ragazza, di  17 anni, era apparsa sin da subito in condizioni disperate al personale del 118 arrivato sul posto. Gravissime anche le condizioni dell’altra giovane, di 18 anni, attualmente ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Foligno. Entrambe le spoletine sarebbero residenti nella zona dell’Alta Marroggia.

————————————-

Un terribile incidente stradale si è verificato questa mattina poco prima delle 8 a Santo Chiodo, lungo la strada provinciale che porta a Baiano. A rimanere ferite in modo gravissimo sono state due ragazze, di 17 e 18 anni. La prima, in particolare, viste le lesioni riportate, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Terni, mentre la seconda è stata ricoverata all’ospedale di Spoleto. Le loro condizioni sono gravissime.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, le due giovani stavano percorrendo la provinciale a bordo di una utilitaria quando in prossimità di una curva, probabilmente a causa della strada gelata, l’auto è sbandata, finendo al centro della carreggiata. Proprio in quel momento passava un fuoristrada che si è trovato improvvisamente la vettura con le ragazze a bordo davanti, senza riuscire ad evitarle. L’impatto è stato tremendo. Immediatamente è stato dato l’allarme, con le due giovanissime subito soccorse da due ambulanze del 118. Sul posto anche i carabinieri a cui spetta il compito di ricostruire la dinamica esatta ed i vigili del fuoco del distaccamento di Spoleto.

L’incidente si è verificato in un tratto di strada pericolosissimo d’inverno, quando il manto stradale è quasi sempre gelato, essendo un punto cieco in cui c’è la luce del sole per pochissime ore al giorno. Proprio il ghiaccio è stata infatti la causa dello sbandamento dell’auto a bordo della quale viaggiavano le due ragazze. Poi la tragica fatalità dell’auto che sopraggiungeva proprio in quel momento.

(modificato alle 11.26)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!