Terremoto, 3 nuove scosse a Visso | Avvertite in Umbria

Terremoto, 3 nuove scosse a Visso | Avvertite in Umbria

La scossa più forte, di 4.1 gradi, registrata alle 23.19

share

Tre scosse di terremoto con epicentro nei pressi di Visso, nelle Marche, sono state registrate poco fa, nell’arco di una decina di minuti, e sono state avvertite distintamente anche in alcune parti dell’Umbria. Si tratta della zona già epicentro delle scosse del 26 ottobre.

La prima scossa, di 3.5 gradi, con epicentro a 8 km di profondità, è stata registrata alle 23.09 a 5 km a nord ovest di Visso. La seconda è stata invece alle 23.16, di magnitudo 4, seguita tre minuti dopo, alle 23.19, da una terza scossa di 4.1 gradi. Tutte hanno avuto epicentro nella stessa area, a pochi chilometri dal confine con l’Umbria. E le scosse sono state infatti distintamente avvertite anche in alcune parti del territorio umbro, principalmente in Valnerina e a Foligno, ma anche a Spoleto e nell’eugubino. Al momento non si hanno notizie di nuovi danni nell’area più prossima all’epicentro, dove comunque la popolazione è sfollata da mesi.

L’ultima scossa superiore a 4 gradi (per l’esattezza 4.1) risale a quasi due mesi fa, al 3 febbraio, con epicentro a Montecavallo, sempre nelle Marche. Al momento si tratta della sequenza sismica più importante almeno degli ultimi 90 giorni.

share

Commenti

Stampa