Terni violenta, ragazza ferita con bottigliata in faccia - Tuttoggi

Terni violenta, ragazza ferita con bottigliata in faccia

Luca Biribanti

Terni violenta, ragazza ferita con bottigliata in faccia

Aggressione in pieno centro / Terzo episodio di violenza in pochi giorni
Mer, 03/12/2014 - 21:16

Condividi su:


Un venerdì di ordinaria follia quello appena trascorso a Terni, dove si è consumata un’aggressione ai danni di un gruppo di ragazze. Le giovani stavano festeggiando un compleanno in un noto locale del centro della città in un orario non tardo; erano circa le 23.30 quando le giovani hanno lasciato il pub per dirigersi verso Piazza Del Popolo per riprendere le auto posteggiate in quella zona. Improvvisamente, in prossimità dei giardini che si trovano in Via Primo Maggio, il gruppo di ragazze è stato accerchiato da un altro gruppo di giovani di ragazzi e ragazze che, con bottiglie di birra alla mano, ha iniziato a infastidire, senza apparente motivo, le cinque malcapitate.
Da banali ‘dispetti’ si è presto passati a parole grosse, tanto che una delle vittime ha risposto infastidita ai suoi provocatori.
A quel punto, una delle ragazze del gruppetto si è staccata dai suoi compagni e ha aggredito violentemente la giovane, colpendola alla bocca con la bottiglia di birra, procurandole una ferita alle gengive curata poi in ospedale dai sanitari del Pronto Soccorso.
Tra le cinque ragazze aggredite c’erano anche delle giovani, alle quali, la più grande, quella rimasta ferita, aveva intanto detto di allontanarsi velocemente dal posto e chiamare aiuto con i propri cellulari. Soltanto a quel punto il gruppo di aggressori si è allontanato velocemente.
Il fatto è stato denunciato alle forze dell’ordine, che avrebbero già individuato alcuni dei colpevoli. Sarebbero tutti minori e incensurati.

Sono in crescita gli epsiodi di violenza contro cittadini comuni; questo è il terzo episodio in pochi giorni, dopo che, qualche sera fa, un giovane era stato aggredito e picchiato a Piazza Dell’Olmo e un uomo aveva malmenato con una spranga un utente della stazione ferroviaria.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!