Terni, eventi e mercatini di Natale | Mercato di Santa Claus e Christmas Village - Tuttoggi

Terni, eventi e mercatini di Natale | Mercato di Santa Claus e Christmas Village

Redazione

Terni, eventi e mercatini di Natale | Mercato di Santa Claus e Christmas Village

Presentato il calendario degli eventi per il Natale 2019
Lun, 25/11/2019 - 15:01

Condividi su:


Terni, eventi e mercatini di Natale | Mercato di Santa Claus e Christmas Village

Si accenderà il 29 novembre il “Natale di Terni. Luci, acqua, magia”. Sarà un Natale inedito, multisensoriale che illuminerà la città fino al 6 gennaio con mercatini, bottega del cioccolato, laboratori, galleria di luci, proiezioni tridimensionale e molto altro ancora.

“Dopo il successo dell’ scorso anno – sottolinea il vicesindaco e assessore alla cultura Andrea Giuliabbiamo voluto fare un salto di qualità dando vita ad un bando specifico sul Natale che è stato vinto dall’associazione Città da vivere e sperimentando un vero format turistico-culturale attrattivo che potrà essere replicato in futuro grazie al coinvolgimento dei tanti soggetti coinvolti nel progetto”.

Tra le novità dell’inedita rassegna il mercato di Santa Claus che dal 29 novembre al 26 dicembre verrà allestito in largo Frankl. Sarà un grande emporio delle idee natalizie e regalo. Si potrà sentire il profumo di cannella e sorseggiare del cioccolato caldo, vin brulè, gustare dolci. Nel sottofondo i visitatori potranno passeggiare ascoltando canzoni di Natale. Da non perdere, inoltre, la suggestiva capanna di Gesù a grandezza naturale. Largo Frankl ospiterà anche la casa di Babbo Natale che dal 29 novembre al 26 dicembre aprirà le sue porte a tutti i bambini che vorranno conoscerlo. Sarà bello farsi ospitare nel suo studio, parlare con lui ed ascoltare le mille storie vissute nel corso degli anni durante i suoi viaggi intorno al mondo. Infine spazio anche al laboratorio dei pensieri (in largo Frankl dal 29 novembre fino al 26 dicembre).

Spostandosi in piazza Solferino dal 29 novembre fino al 6 gennaio ci sarà il Christmas Village che sarà animato da fate alate, gnomi, elfi e folletti; la casa dei dolci natalizi dove le famiglie potranno ritrovarsi per creare dolcetti natalizi.

Altra novità di questo Natale multisensoriale è che dall’8 dicembre fino al 6 gennaio dalle 18 i palazzi storici della Camera di Commercio, del Comune e della Bct di Terni, verranno proiettati viedeomapping a tema natalizio. Intanto il 21 dicembre in piazza Europa videomapping show dove verrà proiettata la vera storia di Babbo Natale.

Dal 29 novembre al 6 gennaio un enorme albero ecologico e luminoso addobberà la bellissima piazza Europa, con le sue luci ed il suo colore illuminerà le notti di Natale. Inoltre unno spettacolo di proiezioni tridimensionali e musica che, sovrapponendo un modello virtuale a grandezza naturale alla facciata originale del palazzo, creerà effetti visivi di grande impatto emozionale. Spazio anche alla solidarietà presso la bottega del Grinch in piazza Europa (dal 29 novembre al 6 gennaio) dove verrà effettuata una raccolta di giocattoli usati, in buono stato, che verranno venduti ad un prezzo simbolico ed accessibile a tutti, affinché ogni bambino abbia la possibilità di trovare un dono sotto l’albero di Natale. Il ricavato verrà devoluto all’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni al reparto di pediatria per materiale. Parteciperà l’associazione i Pagliacci con il suo presidente Alessandro Rossi.

Riflettori puntati anche in piazza della Repubblica dal 29 novembre fino al 6 gennaio con la giostra incantata e il villaggio del ghiaccio dove ci saranno un bosco incantato, i fiocchi di neve, gli igloo, gli alberi di luci e la divertente pista di ghiaccio. Grandi e piccini potranno entrare nell’igloo gigante ed incontrare gli Eschimesi. I visitatori potranno partecipare cantando, vivendo così uno degli aspetti più originali della cultura eschimese.

La magia di luci continuerà anche in largo Villa Glori dal 29 novembre fino al 6 gennaio che sarà illuminato da una galleria di luci da artista. Ci sarà un angolo romantico che farà da cornice al gioco Instagram dedicato a tutte le coppie che vorranno immortalare il loro amore, seduti su una panchina rossa, immersa in un incantato bosco natalizio. Le coppie che posteranno le foto nella pagina dell’evento e riceveranno più like vinceranno un romantico weekend.

Per piazza Tacito, infine, non mancheranno sorprese e allestimenti artistici, come ad esempio il villaggio luminoso.

“Il Natale di Terni spiega il sindaco Leonardo Latinirappresenta uno sforzo corale della comunità che si è messa a disposizione per trasformare questo periodo in una vera e propria festa. Un’iniziativa a carattere innovativo da sviluppare nei prossimi anni e soprattutto un Natale partecipato, una festa di luce che valorizza la nostra città”.

“Natale a Terni” edizione 2019 ha anche una carta dei valori ed esprime i principi, i valori e definisce le responsabilità sociali degli stessi, disciplina i rapporti fra tutte le associazioni e i sostenitori nonché le relazioni con le istituzioni e i portatori d’interesse nell’esecuzione delle proprie iniziative. Lo spirito natalizio della carta dei valori s’ispira ai seguenti principi e finalità: autenticità del Natale con palestra di valori e cioè gioia, tradizione, intimità e solidarietà.

L’iniziativa che riveste anche un carattere sperimentale e con un piano di comunicazione e promozione importante è stata possibile grazie ad una fattiva sinergia tra il Comune, Fondazione Carit e Camera di Commercio. Ad aggiudicarsi il bando è stata l’associazione “Città da vivere” con il suo presidente Andrea Barbarossa.

Oltre a portare i saluti del presidente della Fondazione Carit il dottor Massimo Valigi ha detto: “La nostra partecipazione a questi eventi conferma l’attenzione che da sempre la Fondazione Carit ha per la città e per le tante iniziative che vi si svolgono. Era molto importante per noi partecipare a questo evento che aiuta a riscoprire il valore della famiglia e che al tempo stesso fa sentire tutti i ternani come una grande famiglia”.

Complimenti per il lavoro fatto e per il nutrito programma sono  stati espressi anche dal dottor Marco Guerrini della Camera di Commercio di Terni. “Il nostro obiettivo principaledice Guerrinicome sempre è rendere questa città attrattiva e pensiamo che il programma vasto che è stato allestito possa essere attrattivo per portare in città gente da fuori, a cominciare dalla vicina Roma”.

Ad illustrare il programma con le slide il presidente dell’associazione “Città da vivere”, Andrea Barbarossa aggiudicatario del bando. “Tra le novità – conclude – lo spostamento del mercatino in piazza Frankl, i villaggi, e il 21 dicembre in piazza Europa il videomapping show dove verrà proiettata la vera storia di Babbo Natale”.

Alla conferenza sono intervenuti anche il presidente di Confartigianato Mauro Franceschini, Fabrizio Fucile di Confcommercio, il presidente dell’associazione “I Pagliacci” Alessandro Rossi, la vicepresidente di Tempus Vitae Emanuela Raggi.


Condividi su:


Aggiungi un commento