Spoleto58, tornano gli "Incontri di Paolo Mieli" format ideato da Hdrà - Tuttoggi

Spoleto58, tornano gli “Incontri di Paolo Mieli” format ideato da Hdrà

Redazione

Spoleto58, tornano gli “Incontri di Paolo Mieli” format ideato da Hdrà

14 personaggi in cerca di futuro, la visione nei loro sogni di bambini
Gio, 18/06/2015 - 14:58

Condividi su:


C’è un momento in cui il futuro deve ancora accadere e viene naturale chiedersi come lo immaginavano, da bambini, i personaggi oggi protagonisti della realtà italiana. Quello che hanno immaginato coincide con quello che si sta delineando?

Gli Incontri di Paolo Mieli è il format pensato per Spoleto58 da Hdrà. Un viaggio che ci conduce nel tempo che è stato e in quello che stiamo vivendo qui e ora, per rintracciare i semi del futuro.

Il futuro come un mosaico in cui le tessere sono costituite dalle visioni di 15 grandi personalità. Ciascuna, nel proprio campo e con le proprie inclinazioni, ha raccolto la sfida di raccontare il mondo che sarà.

Dopo il grande successo della passata edizione, gli appuntamenti sono triplicati. Gli Incontri di Paolo Mieli si svolgono nei tre fine settimana del Festival spoletino, fra il 26 giugno e il 12 luglio. Penne raffinate, come Sandro Veronesi, Niccolò Ammaniti, Emanuele Trevi, Pietrangelo Buttafuoco, si alternano a rappresentanti autorevoli della politica, dell’imprenditoria e della cultura italiana, come Marianna Madia, Roberta Pinotti, Raffaele Cantone, Marco Patuano, Guido Brera, Costanza Esclapon, Giorgio Ferrara, Adriana Asti, Carla Fendi, Silvia Venturini Fendi ed Emmanuele F.M. Emanuele. Grandi nomi del nostro tempo, sotto la guida di uno dei maggiori giornalisti e storici italiani, interpretano un presente ricco di contraddizioni e accelerazioni per scoprire i segni di ciò che deve ancora succedere.

L’evento, a cura di Maria Carolina Terzi con la collaborazione di Maddalena Maggi e Paolo Giaccio, è stato resa possibile anche grazie al contributo degli sponsor e dei partner tecnici Nieco, Litograf Todi e Francesco Preda.

HDRÀ

Il Gruppo Hdrà è il luogo in cui, al centro, c’è il futuro. Hdrà è il gruppo di comunicazione integrata guidato da Mauro Luchetti e Giovanni Parapini che da più di 10 anni lavora nel campo della pubblicità, delle relazioni istituzionali e delle media relations. Un gruppo tutto italiano che fa del colloquio e del confronto fra le varie business unit un vero punto di forza per offrire a ogni cliente una strategia taylor made.

Hdrà partecipa al Festival dei Due Mondi, per il quarto anno consecutivo, con un proprio format. Quest’anno è integrato nella programmazione ufficiale di Spoleto58.

“Insieme al direttore artistico, Giorgio Ferrara, abbiamo deciso di aumentare il numero dei nostri eventi all’interno del programma della manifestazione – dice Mauro Luchetti CEO del Gruppo-. Ci piacerebbe che questo fosse l’inizio di una vera e propria sezione dedicata a scandagliare il futuro del Paese, interpretando quello spirito di ricerca e avanguardia che caratterizza il Festival nel campo dell’arte”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!