Spoleto, Pietro Biondi e Paolo Buglioni interpretano ‘L’uomo dal fiore in bocca’

Spoleto, Pietro Biondi e Paolo Buglioni interpretano ‘L’uomo dal fiore in bocca’

Alla Sala Pegasus, venerdì 16 marzo, il nuovo capitolo della rassegna Hot Anthology

share

Torna per il terzo anno consecutivo, dopo il successo delle passate edizioni, Hot Anthology, gli aperitivi letterari ad alto tasso erotico organizzati dalla Scuola di Teatro Teodelapio, diretta da Pietro Biondi e Anna Leonardi e quest’anno dedicati, in occasione del centocinquantenario dalla nascita del grande scrittore, alle novelle di Pirandello.

Dopo l’appuntamento inaugurale che ha visto Claudio Trionfi leggere “l’Illustre Estinto” e di Andrea che ha letto la “Carriola è ora la volta di Pietro biondi che, venerdì 6 aprile alle ore 18,  insieme all’attore e doppiatore Paolo Buglioni, interpreta L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA, una delle opere più celebri del geniale scrittore siciliano.

Il prossimo e ultimo appuntamento con Hot Anthology è in programma venerdì 6 aprile aprile con ANNA LEONARDI che legge LA PAURA DEL SONNO. Tutti gli incontri si tengono alla Sala Pegasus alle ore 18.

L’Associazione Teodelapio, giunta al 16° anno di attività, ha dedicato la sua attività prevalentemente alla didattica teatrale, attraverso laboratori tenuti dai propri operatori nelle scuole di Spoleto – dalle classi elementari ai licei – e attraverso l’istituzione di una scuola di teatro per giovani e adulti, promossa dal Comune e diretta da Pietro Biondi e da Anna Leonardi. Ha contemporaneamente svolto un’intensa attività culturale nel campo del Teatro, dello Spettacolo e della Comunicazione attraverso incontri periodici con studiosi e protagonisti della scena, del cinema e della televisione italiani.

share

Commenti

Stampa