Spoleto, abbattimento alberi in via Matteotti: su facebook esplode la rabbia dei cittadini - Commenta - Tuttoggi

Spoleto, abbattimento alberi in via Matteotti: su facebook esplode la rabbia dei cittadini – Commenta

Redazione

Spoleto, abbattimento alberi in via Matteotti: su facebook esplode la rabbia dei cittadini – Commenta

Ven, 21/06/2013 - 13:47

Condividi su:


Jacopo Brugalossi

Nonostante fosse un intervento programmato e portato a conoscenza dell’opinione pubblica attraverso un comunicato stampa diramato appena un paio di settimane fa dal Comune (leggi qui), tanti spoletini stanno urlando la propria rabbia di fronte a quello che a loro modo di vedere è un vero e proprio “scempio floristico”, perpetrato tra l’altro a pochi giorni dall’inizio della manifestazione culturale più importante in città: il Festival dei due Mondi.

Tam tam in rete – Facebook è letteralmente impazzito da quando, stamattina presto, sono cominciate a circolare le foto degli operai della Comunità Montana intenti ad abbattere con le motoseghe gli alberi di via Matteotti. Un’operazione che qualcuno ha già macabramente ribattezzato “Il massacro di viale Matteotti” e che, alla luce del comunicato stampa già citato, fa sorgere qualche riflessione.

Legittimi dubbi – Innanzitutto, nella nota si fa riferimento al periodo in cui verranno piantati i nuovi alberi (autunno), ma non ci sono indicazioni precise sulle date di abbattimento di quelli vecchi. “Nelle prossime settimane – si limita ad informare il comunicato – si procederà alla sostituzione degli alberi con estrema propensione al cedimento presenti in varie aree del centro storico”, tra cui rientra appunto via Matteotti.

Perché non dopo il Festival? – E qui casca l’asino. Già, perché se è vero che nessuno vuol mettere in dubbio i risultati dell’indagine sul patrimonio arboreo svolta dall’ufficio ambiente del Comune – che ha individuato diversi esemplari in classe D, per cui interventi di potatura non ridurrebbero a sufficienza il livello di pericolosità – è allo stesso tempo legittimo che ci si interroghi sui tempi dell’intervento. “Perché proprio ora che inizia il Festival?” è la domanda che la rete rivolge al Comune, “Non si potevano aspettare altre 3 settimane?”

Forestale sul posto – Dal Palazzo, almeno per il momento, non arrivano voci chiarificatorie. Di certo c’è che ieri, insieme alla Comunità Montana e all’Ase, in zona via Matteotti-Cappuccini c’erano due mezzi della Forestale, a cui probabilmente spettava il compito di dare il via libera definitivo all’operazione. Rimane un po’ di rammarico pensando a chi in vista del Festival dei Due Mondi, provenendo da Roma, entrerà a Spoleto e attraverserà viale Matteotti. Alberato solo a metà.

Riproduzione riservata ©

(Foto tratta da facebook)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!