Spaccio nella notte vicino alla pista ciclabile, arrestato con 11 dosi di cocaina - Tuttoggi

Spaccio nella notte vicino alla pista ciclabile, arrestato con 11 dosi di cocaina

Sara Fratepietro

Spaccio nella notte vicino alla pista ciclabile, arrestato con 11 dosi di cocaina

Sab, 21/05/2022 - 14:45

Condividi su:


Controllo della polizia nei pressi della pista ciclabile, auto solitamente frequentata da tossici e spacciatori: arrestato straniero

Hanno posto un freno allo spaccio di droga notturno nei pressi della pista ciclabile gli agenti del commissariato di polizia Spoleto. Questo grazie all’arresto di un presunto spacciatore, fermato dopo che si era liberato della droga all’arrivo degli agenti.

L’arresto è scattato di notte nei pressi della pista ciclabile a Spoleto. La polizia stava infatti effettuando dei pattugliamenti nella zona di San Sabino, quando hanno notato un veicolo sospetto. Avvicinatisi con discrezione, gli operatori hanno notato l’auto ripartire e, trattandosi di zona abitualmente frequentata da assuntori e spacciatori di sostanze stupefacenti, hanno acceso i fari supplementari per illuminare una rientranza della pista ciclabile e verificare l’eventuale presenza di persone nascoste nella piazzola.

In quel momento gli agenti hanno notato un giovane – poi identificato come un cittadino albanese – che sorpreso dalla volante ha lanciato alle sue spalle un involucro di piccole dimensioni. Sentito dai poliziotti in merito al suo comportamento, il giovane, in evidente stato di agitazione, non è riuscito a fornire alcuna motivazione.

Dopo averlo identificato, gli operatori hanno controllato la zona rinvenendo, in mezzo alla vegetazione, un sacchetto con 11 involucri di cellophane termosaldati contenenti della polvere bianca, poi risultata essere cocaina. Da un controllo più approfondito, il giovane è stato trovato in possesso di 195 euro in contanti del quale non è stato in grado di giustificare la provenienza e, quindi, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

Accompagnato in Commissariato per una compiuta identificazione, il ragazzo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Al termine delle attività di rito è stato trattenuto nelle celle di sicurezza del Commissariato di Foligno in attesa del giudizio per direttissima.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!